Solo un altro sito WordPress

  • banner

DUE ATLETI PHB BERGAMO CONVOCATI ALLE PARALIMPIADI

Autore: admin

luglio 5th, 2012

Categorie: Altri Sport

La chiamata tanto attesa è finalmente arrivata. LA PHB PORTA DUE SUOI ATLETI AI GIOCHI PARALIMPICI, LA MASSIMA ESPRESSIONE DELLO SPORT MONDIALE. I quali se lo sono guadagnati con fatica e talento. 

A Firenze, nella splendida cornice di Palazzo Vecchio, sono state presentate le selezioni delle squadre Olimpica e Paralimpica per Londra 2012, e fra i selezionati troviamo Alberto Simonelli e Mario Esposito, le due nostre frecce principali. 

Partiamo da Alberto “Rolly” Simonelli: l’atleta di Gorlago, alla seconda partecipazione, punta ai Giochi con l’obiettivo sfuggitogli per un soffio quattro anni fa a Pechino, ossia vincere l’oro individuale nella sua specialità, il Compound Open. Il suo percorso in questi quattro anni ha visto momenti alti come l’argento agli europei, e delusioni cocenti, come l’eliminazione ai 16mi del mondiale di Torino dello scorso anno. Tuttavia Rolly rimane uno dei punti di riferimento del Compound mondiale, e il suo avvicinamento all’evento olimpico è stato minuzioso. 

Su Mario Esposito non ci sono invece parole. Alla sua quinta partecipazione assoluta, dopo Barcellona 1992, Atlanta 1996, Sidney 2000 e Pechino 2008, all’ultima edizione si è finalmente sbloccato, vincendo il bronzo a squadre e sfatando un tabù che nelle prime quattro edizioni disputate lo ha visto chiudere per 4 volte ai piedi del podio (due quarti posti nella gara individuale e due nella gara a squadre). Il suo obiettivo è quello di ottenere finalmente una medaglia individuale 
ALBERTO SIMONELLI, 44enne di Gorlago, è l’atleta di punta della PHB, nonché l’atleta di punta della nazionale nella specialità Compound. E’ attuale vicecampione europeo e vicecampione olimpico della specialità. Vanta 2 vittorie e medaglie d’oro e un secondo posto e argento in 3 partecipazioni agli Europei (1997, 2006 e 2010), nei quali si è anche guadagnato un bronzo a squadre. Ai Campionati Mondiali ha invece partecipato 4 volte, conquistando il titolo mondiale nella gara individuale nel 1998 a Stoke Mandeville (GBR) e due medaglie d’argento nel 2001 a Nymburk (Rep.Ceca) e nel 2005 a Massa Carrara, nonché un titolo mondiale a squadre nell’edizione 2001. Ha partecipato all’ultima edizione delle Paralimpiadi a Pechino, dove, al debutto ai giochi olimpici, ha conquistato la medaglia d’argento nella gara individuale. 


MARIO ESPOSITO, 49enne di Bergamo, gareggia nella specialità dell’Arco Olimpico. E’ l’atleta di maggior esperienza in gruppo e vanta la partecipazione a ben 4 Paralimpiadi (Barcellona ’92, Atlanta ’96, Sidney 2000 e Pechino 2008). Ha conquistato il bronzo a squadre a Pechino nel 2008. E’ stato campione europeo nel 1997, in una delle 4 partecipazioni agli Europei (1995, 1997, 2006, 2010), conquistando anche il bronzo nella gara a squadre nell’ultima edizione del 2010. Ha partecipato alle ultime 4 edizioni dei Mondiali, 5 in totale (1998, 2003, 2005, 2007, 2009), e difende il 6° posto individuale conquistato nell’ultima edizione del 2009, suo miglior risultato individuale ai Mondiali.

Onlinerel Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon

Tags