ENDURO. SI SCALDANO I MOTORI PER IL MAIN EVENT DI ROVETTA

enduro rovetta

L’Enduro delle Vali Bergamasche, il Gran Premio Acerbis d’Italia. È la Storia, l’inarrestabile evoluzione che porta al valore assoluto del week end tra il 21 e 23 Giugno prossimo. La “Regolarità” è nata qui, in queste Valli. Il Moto Club Bergamo compie 100 anni e per oltre metà della sua vita ha organizzato la Gara per definizione che va in scena per la 43ma volta il week end del 21-23 Giugno. Guardate una foto “antica”. Nugoli di appassionati e bambini tenuti per mano che crescono “educati” a quella passione. Dieci, venti, trent’anni e il ciclo si rinnova, i bambini diventano grandi e altri bambini per mano… il colore sostituisce il bianco e nero, ma la Storia è la stessa. I nomi si ripetono, si tramandano. Qualcuno salta la… fettuccia ed è Pilota, altri lo seguono e lo scambio è perenne. Si scende di Moto e si fa altro… per le Moto. Il flusso di generazioni alimenta l’attività, il Moto Club, l’industriosità e l’Industria, la passione. L’Enduro!

Programma. Il Gran Premio Acerbis d’Italia deborda e dal colmo dell’Evento ABC Communications scende con un programma memorabile. È il Campionato del Mondo ed è il Motor Party, è il Super Test EnduroGP ed è l’EnduroGP Legend Race (pre e after Party), il brulicare di spettacolo del Paddock e il Freestyle, è l’Extreme, l’Enduro, il Cross Test e le Mini Moto, la MotoTerapia e la RedBull Epic Rise, DJ Set e Dance Party, è… tanto, una quantità e una grande qualità di Enduro, di Mondiale e di festa da far girare le testa, tre giorni di nutrimento della passione non-stop, da Venerdì 21 a Domenica 23. Giugno. Epicentro della forte “scossa”, avvertibile da molto lontano, Rovetta, Bergamo.

In buona sostanza… come dice Luigi Bianchi nel suo 100 Anni “…è una storia di uomini, di quelli che all’epoca dei pionieri delle due ruote hanno immaginato e organizzato le prime manifestazioni sportive… i primi gruppi di appassionati, dei piloti che, sin dai primordi, si sono sfidati sulle nostre strade… Poi, nel 1937… Nel primo dopoguerra, il Moto Club Bergamo trova la sua più vera e autentica vocazione, quando il Circuito delle Valli Bergamasche iniziato negli anni 20 e il successivo Circuito Città di Bergamo confluiscono nella Valli Bergamasche, un classico delle competizioni in fuoristrada che avrà 43 edizioni…”
Ecco, se è solo Storia è roba da museo, se è EnduroGP Gran Premio Acerbis d’Italia (qui sotto due immagini emblematiche della memorabile Edizione 2015) è spessore di tradizione per qualcosa di più. Molto di più!

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI