LA DEA A DUE RUOTE HA LE SUE DEVOTE. EUROTARGET-BIANCHI-VITASANA

fid 6

Sono passati circa 10 anni da quando Giovanni Fidanza, ex Campione Professionista di Ciclismo, irrompeva nel mondo del Ciclismo femminile con una prima formazione giovanile, destinata a lasciare il segno. La prima vittoria importante di Arianna Fidanza nel Ciclocross è arrivata da subito, quasi a far presagire il roseo futuro, divenuto un recente passato glorioso da raccontare.

Si perché la squadra, nel corso degli anni, è cresciuta sempre più…fino a coronare il sogno Mondiale… .

E non uno, bensì due. Arianna Fidanza e Martina si sono infatte laureate entrambe Campionesse del Mondo, per la gioia di Papà Giovanni e Mamma Nadia (anche lei ex ciclista agonista).

Sembra un punto d’arrivo, ma… .

E qui la memoria va ancora indietro…a quando Bergamosportnews muoveva i primi passi nell’affascinante e variegato mondo dello sport orobico.

Era il momento di affrontare il ciclismo. Non ne sapevamo niente. Serviva qualcuno che spiegasse qualcosa, qualcosa di importante.

Ecco allora un appuntamento da Balzer con l’allora per noi quasi sconosciuto Giovanni Fidanza… .

Alle 11.30 circa l’incontro. Questo Fidanza è “sciallo” come si usa dire oggi. La sa lunga davvero, ma sa comunicare con poche parole.

Spiega un po’ tutto. Ma dopo una serie di domande, se ne esce così:

Scusa, ma voi di Ciclismo non ne sapete proprio nulla…”

E noi: “Scusa Giovanni, è vero quello che dici…” .

Panico?. Noi un po’ si. Lui no…

Anzi, con un sorriso alla George Clooney , un fare alla Federer, e una pacchetta sulla spalla, ci dice questo:

“Va bene, vi spiego tutto io quello che c’è da sapere. Ma prima di tutto una cosa. Il Ciclismo è uno sport particolare. Bisogna avere un carattere particolare. Non è solo una questione di gambe e di chilometri. E’ un’idea di fondo. Quello è il traguardo e io devo arrivarci. Questo è il ciclismo. Io voglio, io faccio. Punto. Non importa quanto faticoso possa essere. Io voglio, io faccio.”

Messaggio chiaro di Fidanza. E’ proprio come dice lui… .

Passano infatti le stagioni, ci sono i traguardi, e le atlete del Fidanza’s Team arrivano. Sempre.

Arrivano spesso davanti, ed in quel caso è tripudio, ma lo spirito, la “Lectio Magistralis” di Giovanni è sempre presente. Un “mantra” che risuona ad ogni pedalata: io voglio, io faccio.

fid 1

Siamo nel 2018 ed evidentemente i traguardi di Fidanza non sono finiti e allora , da buon agonista,  il D.S. rialza la posta. Il Professionismo Femminile. La Categoria Elìte.

Ha riunito le figlie in un unico Team, diretto da lui, insieme a Paolo Ratti e Max Bonanomi e presieduto da Nadia Fidanza e ha arruolato giovani “fighters” della bici.

“Sono contento davvero. E devo ringraziare molte persone. Il nostro è un Team e ognuno tira fuori il meglio di sé ,per metterlo a disposizione della squadra. Un ringraziamento speciale va però certamente a Bianchi, che con il suo sostegno , ci ha dato fiducia. E ne siamo onorati. Non vogliamo però avere toni trionfalistici, perché si tratta di un primo anno in una categoria davvero agguerritissima. Puntiamo alle gare nazionali e a qualche esperienza internazionale. La parola d’ordine è crescita. Vogliamo stare con i piedi per terra. Poi, se ci sarà qualche occasione per fare davvero bene, faremo di tutto per essere davanti. Ma per ora pensiamo al lavoro, alla stagione, e all’esperienza”.

Un basso profilo quindi, come è nello stile di questa realtà sportiva che, da sempre, non usa molti proclami, ma fa parlare i risultati.

Occhi puntati sulle tute verdi-azzurre e nere, colori della maglia.

Una specie di verde-acqua, che testimonia la freschezza di queste acque sportive, giovani e forti  come i ruscelli di montagna.

Anche le atlete seguono la linea del Coach e si augurano di far bene, senza mettere le mani troppo avanti.

Il buon Ligabue cantava: “Con queste facce qui”…

E allora eccole, queste facce qui:

 

fid 7

fid 2

fid 4

fid 8

DSC_0054

fid 9

E…”Con queste facce qui”… si può far bene?

Noi crediamo di SI.

 

 

ATLETE DONNE ELITE :

 

FIDANZA ARIANNA Nata a Bergamo il 06/01/1995

FIDANZA MARTINA Nata a Ponte San Pietro il 05/11/1999

GASPARINI ALICE Nata a Como il 14/12/1997

SILVESTRI DEBORA Nata a Isola della Scala il 08/05/1998

MANZONI GLORIA Nata a Vercelli il 25/04/199

COVRIG ANA Nata a Turda il 08/12/1994

BARTELLONI BEATRICE Nata a Trieste il 05/02/1993

D’AGOSTIN NICOLE Nata a Conegliano il 01/02/1999

PEDRONI ANNA Nata a Cremona il 26/02/1999

VERHOEVEN SUZANNE Nata a Turnhout (Belgio) il 08/05/1996

 

ATLETE DONNE JUNIORES:

GIULIANI MICHELA Nata a Bergamo il 01/06/2000

 

ATLETE DONNE ALLIEVE :

ANDREOTTI GIULIA Nata a San Vito al Tagliamento il 01/07/2002 BERTULETTI MADDALENA Nata a Bergamo il 13/04/2002 TEBALDI GRETA Nata nel 2002

 

 

fid 5

foto e articolo a cura di :Luca Limoli

COPYRIGHT BERGAMOSPORTEWS.COM RIPRODUZIONE RISERVATA. CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE IL LINK ALL’ARTICOLO INTERO E ORIGINALE

 

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI