LA TRITIUM VOLA

gol trit

Una grande Tritium ottiene tre punti a Caprino CAPRINO – Grazie a Castelli che gioca una straordinaria partita, la Tritium vince con merito con il Caprino per 3 a 2, rimanendo nelle zone di alta classifica a pari punti con l’Offanenghese . Il matador è Castelli che segna ben tre gol, facendoli con una dedica al nonno suo amore e gioia. La squadra di casa va sull’1 a 0, ma la reazione della squadra trezzese si è fatta sentire, e pur cn la neve e con il campo non in perfette condizioni, mettendo in mostra una grande reazione ribaltando la partita a proprio favore. La cronaca: si rende subito pericolosa la Tritium al 2′ con Volpi che da buona posizione calcia la palla in rete, ma l’arbitro annulla per suo fuorigioco. Al 17′ arriva il primo gol della squadra di casa con Rotini che di testa su palla da fuori area sorprende Acerbis. La squadra di Trezzo non ci sta, reagisce con azioni offensive è ottiene l’1 a 1 al 34′, da lontano cascino tira una bordata, Gherardi tocca con un super intervento la palla mandandola sulla traversa, Castelli se ne impossessa e di testa la mette in rete. Dopo cinque minuti è ancora Castelli che con una grande giocata, riceve palla e la calcia subito di prima intenzione mandandola nel sette per il gol del 2 a 1. Nella ripresa al 1′ sempre Castelli, in corsa con il pallone al piede supera tre difensori ma c’è Gherardi in uscita che prende palla. al 51′ su preciso assist di Mapelli, Castelli con un tocco imparabile di testa super il portiere avversario faendo il 3 a 1. Reagisce il Caprino verso fine tempo, al 75′ Nenadovic con un bel tiro manda la palla di poco a lato. Prima del fischio di fine gara Erba mette giù in area Schintti, il direttore di gara da il rigore trasformato da Lapadula. Arriva subito dopo il fischio di fine gara, con applausi dei tifosi Tritium alla propria squadra per la bella prestazione fatta.

Caprino-Tritium 2-3 Caprino: Gherardi; Maglione (78′ Avino), Zambelli, De Leidi, Pellegrinelli (78′ Quarenghi); Vezzali (62′ Rota), Bucher (86′ Magni), Rotini, Schinetti; Nenadovic, Lapadula. All. Casi. Tritium (4-3-3): Acerbis; Tremolada, Capelli (65′ Bertaglio), Perico, Caferri; Mapelli, Marinoni (22′ Cascino), Motta; Castelli (68′ Erba), Vitali, Volpi (81′ Galbiati). All. Pizzocchero. Arbitro: Bortolozzo di Varese. Reti: 17′ Rotini (C), 34′, 39′ e 51′ Castelli (T), 47′ Lapadula (C).

 

servizio a cura di : GUIDO BARONI

foto: RINO TINELLI

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI