LOVERE – PONTE DI LEGNO: CRESCE LA FEBBRE PER IL TAPPONE DI MONTAGNA

lovere tappone

Martedì 28 maggio partirà da Lovere la sedicesima Tappa del Giro d’Italia, molti sono gli eventi collaterali in programma che per quattro giorni, tra concerti, spettacoli, presentazioni e parate, animeranno il paese sulle rive settentrionali del Lago d’Iseo. In occasione del passaggio della corsa rosa sul territorio bergamasco il Comitato Tappa coordinato da Promoeventi Sport, in collaborazione con la filiale di Lovere di Poste Italiane, ha annunciato il rilascio di un annullo filatelico dedicato all’evento. Previsti, per il giorno della partenza, anche delle modifiche alla viabilità al fine di garantire lo svolgimento dell’evento in condizioni di sicurezza.

Si avvicina la sedicesima tappa del Giro d’Italia, la Lovere – Ponte di Legno, che ormai tutti chiamano “il tappone”. Una delle frazioni più dure e, per molti aspetti, anche decisive di tutta la corsa rosa che partirà la mattina del 28 maggio dal paese sulle rive del Lago d’Iseo per concludersi, dopo aver valicato il Passo della Presolana, la Croce di Salven, il passo Gavia e il Mortirolo, a Ponte di Legno. Una tappa che, con i suoi 226 chilometri e 5700 metri di dislivello potrebbe decretare un verdetto sull’esito finale della corsa a tappe.

A LOVERE IN ATTESA DELLA CORSA IN ROSA Ricco il programma di eventi collaterali che animeranno il centro loverese dove, da più di un mese, oltre 10.000 mq di edifici loveresi sono illuminati “in rosa” con proiezioni scenografiche di grande suggestione. Saranno il concerto dell’orchestra “Casanova Venice Ensemble” e lo spettacolo pirotecnico di sabato 25 maggio a dare il fuoco alle polveri scaldando il clima in attesa della partenza della sedicesima tappa. In programma per domenica 26 maggio ci sono lo spettacolo teatrale “White Stage” e il concerto del complesso Filarmonico Lombardo.

Il giorno seguente, lunedì 27 maggio, sarà interamente dedicato al ciclismo: alle ore 17.00, Davide Cassani, CT della nazionale italiana di ciclismo, presenterà il suo libro “Le salite più belle d’Italia” edito da Rizzoli, e la sera, alle ore 21.00 presso l’Auditorium di Villa Milesi, sarà la volta dello spettacolo teatrale “Gimondi, una vita a pedali” di Paolo Aresi. Martedì 28 maggio, ad allietare l’attesa della partenza del “tappone” ci saranno la sfilata di biciclette d’epoca risalenti agli anni ’30 e, sulle acque del lago prospiciente la partenza, la gran parata di imbarcazioni della Canottieri Sebino Lovere e dell’Associazione Velica Alto Sebino. Al fitto programma di iniziative collaterali si aggiungono mostre, esposizioni – di illustrazioni e biciclette –, nonché vetrine a tema e allestimenti floreali che decoreranno tutto il centro di Lovere.

IN OCCASIONE DELLA TAPPA IL SERVIZIO FILATELICO E UNA CARTOLINA Nella giornata di martedì 28 maggio è prevista l’attivazione di un servizio filatelico temporaneo con il rilascio di un annullo speciale dedicato proprio all’evento. Il Comitato Tappa Promoeventi Sport, in collaborazione con Poste Italiane – Ufficio Postale di Lovere, ha realizzato un timbro di forma rotonda sulla base del disegno originale dell’artista Luigi Oldani. Il servizio sarà disponibile dalle ore 08.30 alle ore 11.00 presso l’Infopoint in Piazza Tredici Martiri. Oltre al bollo, sarà disponibile una cartolina speciale, che riproduce l’Accademia Tadini illuminata di rosa.

MODIFICHE ALLA VIABILITÀ In occasione della partenza della sedicesima Tappa del Giro d’Italia, al fine di permettere lo svolgimento dell’evento in condizioni di sicurezza, sono state apportate modifiche alla viabilità e alla sosta dei veicoli, nonché a provvedimenti quali la chiusura di tutte le scuole. Tra le principali: l’intera Via Marconi (dal confine con il Comune di Costa Volpino all’intersezione con le Vie Gregorini/XX Settembre) verrà chiusa al traffico dalle ore 5 del mattino e fino alle ore 13 circa. Il percorso di gara (Via Gregorini, Piazza Tredici Martiri, Via Tadini, Via Paglia (fino all’intersezione con Via Nazionale), Via Nazionale e Via Provinciale) verrà chiuso al traffico dalle ore 8:30 e fino al passaggio dell’ultimo concorrente, previsto per le ore 10:45 circa. Infine, per consentire gli spostamenti interni al centro abitato e permettere a chi ne avesse la necessità di raggiungere o lasciare il territorio comunale, è stata prevista l’apertura per tutti i veicoli della zona a traffico limitato (ZTL) del centro storico, con ribaltamento del senso unico in Via S. Maria (ultimo tratto tra Via Zitti e le Vie F.lli Pellegrini/XX Settembre), al fine di permettere di raggiungere Via Gobetti e quindi il Comune di Costa Volpino.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI