PER LA TRITIUM IMPORTANTE VITTORIA CON IL CODOGNO CHE LA FA SALIRE IN CLASSIFICA

 

mapelli tinelli

Trezzo sull’Adda –   Inizia  bene  il nuovo anno la  Tritium  vincendo la gara  in casa  con il Codogno  per  1  a 0,
e  approfittando degli altri risultati della giornata fa  un bel  balzo  in su in classifica. da  rilevare  subito che
la squadra di  Trezzo  ha  giocato tutto il secondo  tempo  in dieci  per  un’espulsione di Motta che  poteva  essere
evitata. la  rete  della  vitttoria  tritium è arrivata nel  minuto di  fine  primo tempo da  Mapelli che  dalla  sinistra
su punizione  sorprendeil portiere avversario,  che  si  trova nella parte opposta  in porta e interviene in ritardo sul
pallone che  supera la linea  bianca. Mister  Motta  squalificato dirige  i suoi dalla  tribuna,  e  in  pamchina  c’è
Pizzocchero. In  attacco Tritium  un nuovo terzetto: Vitali,  Guerrini e Castelli,  in quanto  Volpi è  infortunato, e
Galbiati parte  dalla  panca.
Per  tutta  la  gara  il Codogno si difende  è  la  Tritium a  far  gioco,  in avanti per  la squadra  ospite  ci sono solo
Arena  e  Orlandini,  difendendo  bene  a  centrocampo e nella  trequarti,  bolccando spesso le offensive trezzesi.
La  prima vera  azioni  arrivando  nella  porta  avversaria  la fa  la Tritium,  al  25′  con Mapelli  che  da lontano
calcia  un forte  tiro,  che para  con  facilità Autiero.  Poi  per  dieci minuti  far  girare la palla  con otimi scambi e
buona  tecnica  è la  squadra  di casa. Al  30′ Guerini si invola  sulla  sinistra,  pronto cross, uscita  di Autiri  che
prende  palla  rendendo vani i  tentativi di intervento degli attaccanti avversari. Dpo  cinque  minuti  vitali calcia
in porta da dentro  l’area,  respinge  Autiero, poi  calcia  Marinoni con la  sfera  di poco  fuori. Al  45′  arriva  il gol
partita  con Mapelli, che  su  punizione  da  oltre  il limite area, sorvola  la difesa  e  coglie  impreparato Autiero;
al 10′ con la  palla  che  entra nel sette.. Prima  di fine  tempo  la  Tritium  rimane  in dici per  l’espulsione  di Motta
che  dice  parole  non belle  all’arbitro, che  immediatamente estrae il cartellino rosso. nel  secondo tempo anche se in
dieci fa  gioco. Al  5′ la  squadra  di casa  va vicino al gol,  su bella  gioata  di Leotta  che manda la palla contro
il palo. Al  10′  prima  giocata avversaria  di Spini che  da  fuori area calcia  il pallone  a lato. Dopo  10  minuti si
fa vedere  ancora  in avanti il  Codogno con l’ex  tritium Bertocchi che  da buona posizione  non trova la porta.
Nella  fase  finale  la  tritium  si difende  bene con  azioni offensive sino al fischio finale,  meritando questi tre
importanti  punti.  Domenica  prossima  non facile trasferta a Pandino  dove  si vuole continuare  la serie
positiva  per risalire ancora  più  la  classifica.

Tritium –  Codogno 1 – 0
Tritium: Acerbis; Secchi; Capelli; Bertaglio; Leotta; Motta,  Marinoni; Mapelli,  Vitali (46′  Cascino); Castelli (77′
Volpi); Guerrini (87′ Tremolada).
Allenatore:  Pizzocchero.
Codogno: Autiero;  Giavardi; Grossi;  Cicognini; L. Mazzucchi (81′  Sozzi); Damiani (58′ Bertocchi); M.
Mazzucchi (72′  Visigalli); Bertelli.
Allenatore: Guaitamacchi.
Arbitro: Rihai  di Lovere.
Marcatori: 45′ Mapelli.

 

 

 

articolo a cura di Guido Baroni

foto Rino Tinelli

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI