Per la Tritium un buon pareggio

IMG_3539.JPG foto gara Tritium Casatese Rogoredo di Rino Tinelli

Si  ferma la serie positiva  con cinque  vittorie  di seguito, che  pareggia  la gara  in casa  0 a 0  con la CasateseRogoredo,
giusto il pareggio per il gioco visto in campo. con il primo tempo  con il gioco a favore  degli ospiti, nel secondo  si vede
una bella tritium spingersi in avanti. Va  detto  in primis  che l’arbitro ha fischiato parecchie volte  a savore  della squadra
di casa  decidendo in modo molto dubbioso. A  inizio gara  la squadra  di Mister Sgro non riesce  a far  gioco in quanto
gli avversari ben messi in campo gli impediscono di ragionare al meglio  e creare pericoli.  In  tutto il primo tempo la
difesa  trezzese  ha qualche difficoltà ad  arginare le incursioni dell’attaccante d ella squadra  ospite Fall  Maguette
incontenibile con la palla al piede nel cercare varchi e spazi  nella  difesa  avversaria  che ha  diffficolta  nel fermarlo.
La  tritium non riesce  ad  agire  di contropiede e rimessa, con gli avversari che la costringono nella  propria metacampo,
ben coordinati  in regia  dall’esperto  daniele corti, con anni di professionismo alle  spalle, parecchi anni in serie  B  con
il Varese  e poi la C  con Padova e Meda. Nella  prima parte  della partita  pur  pressando la Csatese Rogoredo   non ha
molte occasioni da gol,  all’11 pronto tiro  di Gionaj  che Acerbis para  con facilità. Al  16′  prima  azione  per  i
biancoazzurri  in avanti,  calcia  bene ma centralmente  Mapelli,  dopo  dieci  minuti fall  si invola  sulla sinistra  verso
l’area,  da  la  palla a Manta che  solo con la porta tira  fuori.  Nei  minuti successivi la  squadra  di casa  crea pericoli sotto
la  porta  avversaria,  in una mischia in area Cascino spreca  una buona palla, poi Castelli  non riesce a mettere la palla in
porta  dopo un’uno due  con Vitali. Nel  secondo tempo  tre soatizuioni per  la tritium, entrano Galbiati, Guerrini e
Bertaglio.  Al  5  bello scambio tra  Castelli, Galbati e Guerini  con tiro finale  fuori porta.  Risponde  la squadra ospite
subito con Molteni che  si vede  resspingere  il tiro da Acerbis.  Nel  finale gara entra il bomber Volpi  che  gioca con
l’altro goleador Galbiati per  cercare  il gol partita.  Al  47  Caferri arriva  sul fondo,  la  palla arriva a Motta  che solo
con il portiere  fallisce il gol partita  mettendo la  sfera  fuori.

Tritium-CasateseRogoredo 0-0

Tritium: Acerbis; Tremolada (60’ Leotta), Perico (46’ Bertaglio), Capelli, Caferri; Motta, Marinoni,
Mapelli (46’ Guerrini); Cascino; Vitali (46′  Galbiati), Castelli (76’ Volpi). All. Sgrò.

CasateseRogoredo: Bertoni; Manta, Della Volpe, Djibo, Parisi (dal 55’  Tomas); Sassella, Corti (50’ Torraca),
Gjonaj; Ballabio (91’ Morlacchi), Fall, Salzano (55’ Molteni). All. Cataldo.

Arbitro: Casali di Crema.
portiere  e in buonissima posizione manca il gol partita  calciado la sfera  fuori.

 

Guido Baroni

foto Rino Tinelli

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI