REBECCA MARZORATI. STORIE DI SPORT. STORIE DI AMORE PER LA GINNASTICA

marzorati 2

Rebecca Marzorati, 9 anni, approdata alla società sportiva bergamasca Ginnastica Artistica Bergamo e Treviolo, diretta da Irene Castelli, dopo aver militato in un’altra società sportiva per anni, ha vissuto domenica un’esperienza sportiva particolare e significativa.

Cambiare team spesso non è un’esperienza facile. Sia tecnicamente che personalmente.

Per un anno infatti questa giovane atleta si è allenata presso la bella struttura di Treviolo, senza partecipare a nessuna competizione. Ma si tratta certamente di un’agonista purosangue, che ama moltissimo questa disciplina, e la ama a tal punto da far trasferire buona parte della sua famiglia a Treviolo, dal milanese, tutti convinti nel sostenere la grande passione-vocazione di Rebecca.

Cose non facili, ma al cuor non si comanda… .

marzorati 1

E allora via “di buzzo buono” con gli allenamenti, per il tanto desiderato rientro in gara… .

La Ginnastica Artistica è una disciplina molto tecnica che richiede grandi doti fisiche e tantissimo allenamento, per poi giocarsi tutto in pochissimo tempo.

Domenica Rebecca ha partecipato alla prima gara con i colori del team orobico e c’era tensione… .

Nel corso della prova tre cadute… . Due nello stesso esercizio.

Per una ginnasta sono come i colpi della boxe. Li senti e puoi anche non rialzarti… .

Ecco allora però la reazione dell’atleta…il crederci sempre.

Recuperando questi errori con evoluzioni di ottimo livello, Marzorati è riuscita a scalare la classifica ed ottenere un più che onorevole quinto posto, a pochissimi decimi dal podio.

I giudici hanno compreso questa risposta “di carattere”, e la voglia di essere “dentro” alla gara fino alla fine. Come pure il suo aver saputo dare il 120% per recuperare gli errori… .

marzorati

marzorati 3

Irene Castelli (Direttrice Tecnica e Ex atleta olimpica):

“Ci sono casi in cui esperienze come questa valgono più di una medaglia. Perché sono medaglie umane. E’ quando il carattere sportivo può farti superare i muri. Rebecca mi ha emozionata… . La sua determinazione. Il suo amore sconfinato per la ginnastica. Io ho dedicato la vita a questa disciplina, e ci lavoro tutti i giorni. Certe cose ti toccano interiormente, le senti, le senti tanto … .

Lo sport è anche, e soprattutto, questo.”

 

articolo a cura di Luca Limoli

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI