TEMPIER, FONTANA E TEOCCHI ALL’ASSALTO DEL MONDIALE

Dai brindisi della Val di Sole al percorso polveroso di Cairns. A due settimane dall’eccellente prestazione di Stephane Tempier, secondo sia nell’ultima prova sia nella classifica generale della Coppa del Mondo, l’atleta francese prenderà parte, assieme ai compagni di squadra Marco Aurelio Fontana e Chiara Teocchi, al Campionato del Mondo XCO in programma in Australia dal 6 al 10 settembre. Equipaggiati rispettivamente con Methanol CV e Methanol 29.1 FS, Tempier e Fontana giocheranno le loro carte nella gara élite in programma sabato 9 settembre alle 14.30 locali (le 6.30 di mattina in Italia), preceduti da Chiara Teocchi al via fra le Under 23.

TEMPIER: “LA GAMBA C’E’, VOGLIO CHIUDERE LA STAGIONE IN BELLEZZA”
Secondo assoluto in Coppa del Mondo e vicinissimo al successo nell’ultima prova in Val di Sole, Stephane Tempier non vede l’ora di schierarsi sulla linea di partenza: “Sono contento di essere qui in Australia per la gara più importante dell’anno. Il percorso mi intriga: molto polveroso, con una salita e una bella discesa, con un salto nel finale che ho avuto modo di apprezzare in prova. La gamba è la stessa delle ultime settimane, voglio finire la stagione al meglio. Salire sul podio sarebbe un grande risultato“. Tempier sta vivendo la stagione della definitiva consacrazione con il Team Bianchi Countervail, grazie anche all’eccellente feeling sia con la Methanol 29.1 Full Suspension (secondo in CdM in Canada), sia con la Methanol CV, con la quale si è classificato terzo ai Campionati nazionali francesi, quinto agli Europei di Darfo Boario Terme e secondo in CdM in Val di Sole. Tornato al Team Bianchi Countervail nel 2016, Tempier fu quinto al Mondiale di Nove Mesto na Morave (Repubblica Ceca) nella passata stagione.

FONTANA: “RIMONTA NON FACILE, MA SONO PRONTO”
Sesto classificato ai Campionati europei XCO, Marco Aurelio Fontana sarà invece chiamato a rimontare posizioni per ottenere un piazzamento nei primi dieci: “E’ un percorso che non dà un attimo di respiro e una sessione di salti molto fluida. Ho assorbito bene la differenza di fuso quindi mi sento fresco e pronto per la gara. Correrò con la FS come la maggior parte degli atleti Elite, quindi voglio fare una bella rimonta da dietro e cercare di entrare nella Top 10 anche se non sarà facile“. Il Prorider, vincitore quest’anno dell’Internazionali d’Italia Series 2017, utilizzerà Methanol 29.1 FS.

TEOCCHI: “METHANOL CV IDEALE PER UN PERCORSO COSI’ TECNICO”
A fare da apripista ai due compagni di squadra sarà Chiara Teocchi. La campionessa italiana Under 23 di ciclocross e cross country sarà in gara alle 10 ora locale (le 2 della notte fra venerdì 8 e sabato 9 settembre in Italia) nella gara femminile Under 23: “E’ la prima volta che gareggio a Cairns. Il percorso è tecnico e duro – racconta Teocchi – con una salita molto lunga nella seconda parte. Abbiamo a disposizione qualche giorno per prendere confidenza con i passaggi più tecnici e capire come gestire la gara. Mi sono preparata molto bene per questo appuntamento per onorare la maglia della nazionale italiana e la bici con cui corro, la Methanol CV, che sarà al solito un supporto fondamentale per affrontare le difficoltà del percorso“.

LE BICI DEL TEAM
Bianchi
equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension. Lo Junior Team utilizza invece Methanol 29 SX.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive





PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI