TIM CUP PRIMO IMPEGNO PER L’ALBINOLEFFE. LE PAROLE DI ALVINI

A ridosso del primo impegno ufficiale di Tim Cup, da disputarsi domani alle ore 20:30 a Gorgonzola contro la Giana Erminio, è intervenuto ai microfoni di www.albinoleffe.com il tecnico bluceleste Massimiliano Alvini, che ha così analizzato il match: “E’ un piacere giocare questo turno di coppa con la Giana, perché penso che l’anno scorso siano stati la squadra rivelazione di tutta la Lega Pro e noi subito dopo di loro. E’ un incontro molto curioso, simpatico, tra due compagini che portano avanti una politica di calcio ben precisa e quindi sarà un bel test. Bisogna tener conto però che siamo entrambe ancora nella fase iniziale della stagione e quindi è normale avere dei problemi. Tra le nostre fila gli assenti saranno Sibilli e Pellicanò”.

Quando gli viene domandato che partita ci si debba attendere, l’allenatore nativo di Fucecchio risponde: “Sarà sicuramente una partita equilibrata tra due squadre che tendono a giocare un buon calcio. La differenza la può fare solamente il lavoro, dato che chi ha caricato di più, magari potrebbe avere le gambe più pesanti. Alla fine arriviamo da due sole settimane di preparazione”.

Gli viene chiesto anche un parere sui tre ultimi arrivati in casa Albinoleffe: “Gli arrivi di Sbaffo, Coppola e Cotroneo vanno tutti nella direzione indicata dalla politica che abbiamo intrapreso. Ci sono due ragazzi giovani di proprietà del 1998 e del 1997 con ampi margini di crescita, mentre il primo è un giocatore più esperto che va a coprire quel buco che avevamo in mezzo al campo. E’ un progetto chiarissimo che darà all’AlbinoLeffe la possibilità di continuare a lavorare seguendo il percorso tracciato”.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive





PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI