Solo un altro sito WordPress

  • banner

TUTTO PRONTO PER L’OROBIE SKYRAID

Autore: admin

luglio 14th, 2011

Categorie: Altri Sport

Bergamo 14 luglio 2011 – Si infilano le scarpette e si allacciano le stringhe in vista della quinta edizione di Orobie Skyraid, competizione di skyrunning che domenica prossima vedrà quasi 200 atleti sfidarsi nel nuovo tracciato del periplo della Presolana. Un percorso inedito (con partenza e arrivo a Donico in alta valle Seriana) e una nuova formula di gara per la manifestazione bergamasca che, a giudicare dalla starting list, sembra già essere entrata nei cuori degli specialisti della corsa tra le nuvole.

Infatti, a competere sul tracciato di 27 chilometri (con 2.100 metri di dislivello) sono chiamati alcuni dei nomi più importanti del movimento skyrunning, tra cui spicca la presenza di Stefano Butti, Fabio Bonfanti, Riccardo Faverio, Paolo Gotti e lo spagnolo Sanchez Saez Sebastian. Ancora in dubbio la partecipazione di Marco De Gasperi, il sei volte campione del mondo di corsa in montagna, alla prese con problemi fisici che lo hanno costretto a rinunciare agli Europei in Turchia settimana scorsa.

Tuttavia la sfida tra gli uomini potrebbe non limitarsi al plotone di azzurri, poiché le iscrizioni sono ancora aperte e prima di sabato sera potrebbe dare la propria adesione qualche altro pezzo da novanta. Domenica 17 luglio saranno scintille anche nella corsa rosa dove lo scontro al vertice è previsto tra la francese Corinne Favre le bergamasche e la valtellinese.


«Puntiamo ad una gara di alto livello con una formula più semplice rispetto alla staffetta originaria della competizione – ha commentato Mario Poletti, responsabile del comitato organizzatore – ma che nulla toglie sotto il profilo agonistico. Inoltre il nostro obiettivo resta sempre e comunque la promozione dello sport in montagna, e per questa ragione vogliamo sottolineare la possibilità per tutti di partecipare alla Family Run».

Sarà una gara nella gara, poiché Orobie SkyRaid è la prova conclusiva della combinata con la competizione Orobie Vertical andata in scena lo scorso 2 giugno: a guidare la classifica parziale è Stefano Butti, classe 1985 di Lecco appartenente al team Osa Valmadrera, mentre sul fronte femminile la favorita è la ventiquattrenne Lisa Buzzoni del Team GS Altitude, seconda classificata  all’Orobie Vertical, in attesa dell’iscrizione della vincitrice Emanuela Brizio.

Come già detto il quartier generale della manifestazione verrà installato a Donico, dove alle 9.30 prenderà la gara e verso le ore 12.30 è atteso l’arrivo dei primi concorrenti. Nel frattempo il numeroso pubblico atteso potrà partecipare alla Family Run, la manifestazione non competitiva di 6 chilometri e al ritorno “apprezzare” il ristoro barbecue proposto dall’organizzazione.
Onlinerel Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon

Tags