BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX 2018. EDIZIONE DA RECORD. VIDEO

 

DSC_0655

Bergamo. Città Alta. Domenica 27 maggio 2018. Ottima riuscita per il tradizionale evento motoristico “Bergamo Historic Gran Prix” , giunto ormai alla tredicesima edizione. Nato infatti nel 2004, su idea dell’Organizzatore Simone Tacconi, questa manifestazione è cresciuta di anno in anno, dimostrando la potenzialità di questo settore, in termini di interesse e spettacolarità.

Un successo dimostrato innanzitutto dai numeri: ben 80 vetture e 69 motociclette iscritte. Ma non solo.

Bergamo Historic Gran Prix è un mix fattori. C’è un grande appassionato che ne tiene le fila con impegno assoluto, ed è certamente Tacconi. Poi c’è una Città meravigliosa che, ogni domenica di sole diventa un verde balcone sul mondo, le Mura appunto… . La bellezza che si manifesta sempre, sia guardando “oltre” le Mura, sia guardando “entro”… .

E stavolta “entro” giravano altre bellezze ancora… .

Un paradiso terrestre quindi? beh, in ambito motoristico si.

E tutto questo perché non si tratti di una parata di auto d’epoca sulle Mura. Ma di qualcosa di ben diverso.

Le Mura sono state un vero Circuito, prevalentemente motociclistico, ma furono teatro storico di un grandissimo ed unico evento.

Un vero “one day” del 1935. Una specie di “Mercoledì da Leoni”, se si vuole usare una metafora cinematografica. Ma non troppo. Perché nel 1935 il leone c’è stato.

Lui, Tazio, il mito, il “matador” mondiale delle corse su auto di quegli anni.

Tazio Nuvolari. Il pilota italiano che vinceva ovunque. Si narra perfino che si spostasse da un Circuito all’altro con la stessa vettura da gara… .

Un personaggio da cineteca insomma.

E, tornando a quella magica domenica del 1935, dove accorsero ottantamila persone paganti, fu proprio Tazio a mettere la “firma” su quell’unico Gran Premio dell’allora antenata della Formula Uno odierna.

Una firma fatta con in numeri. 2 min secchi sui tre chilometri di tracciato. Record tutt’oggi imbattuto… .

BHGP X

Simone Tacconi, che fin da bambino condivide in famiglia la passione per le auto da corsa d’epoca, non può restare insensibile a questa gloriosa vicenda. Medita. Organizza. Si chiude in una sorta di “ritiro spirituale” e , nel 2004, convince la Città di Bergamo, le Istituzioni, i piloti, la gente a “riaprire il circuito”… .

Così ha detto e così ha fatto. Il Circuito, ogni anno, è riaperto. E girano le meraviglie di allora.

Le Mura. Tazio Nuvolari. Le automobili. Le moto. La Città. La gente… . Meraviglie su meraviglie che girano brillanti,  come le ruote a raggi delle supercars dei tempi.

Una volta si faceva poesia su queste cose.

Ora la poesia possono farlo le immagini.

Ecco due video per capire quello che è stato domenica scorsa. Quello che è stato nel 1935, e quello che sarà…nell’edizione 2019.

Si perché, finito un Gran Prix, si pensa subito al prossimo.

A breve Simone Tacconi svelerà i suoi nuovi progetti per rendere ancora più avvincente il Bergamo Historic Gran Prix…

Buona visione

 

 

ELENCO VETTURE BHGP 2018

F1/MONOPOSTO
1. TACCONI – FORMULA JUNIOR MORONI 1958 EX VINCENZO CONSIGLIO
2. BARTOLI – FORMULA JUNIOR MORONI 1959 EX VINCENZO CONSIGLIO
3. ABRAMI – FORMULA 3 BRB LOTUS 1964
4. FORCLAZ (CH) – FORMULA ROYAL SUPER V
5. DUFAUX (CH) – FORMULA 3000 MARTINI MK45
6. COLUSSI – FORMULA ITALIA 1974 EX SIEGFRIED STOHR
7. GEMENTI – FORMULA ABARTH 1978
8. BEUTLER (CH) – TECNO F4 – 1963
ANTEGUERRA GP/SPORT
10. CLAVEL (CH) – AMILCAR C6 1927
11. HOFER D.(CH) – ALVIS 1936
12. ENGLER (CH) – RILEY MONOPOSTO 1937
13. BALZAROTTI – FIAT 508 S 1935
14. BELOTTI (CH) – AMILCAR CGSS 1927
15. HALDIMANN (CH) – RILEY 12/4 SPORT 1937
16. DOUCHET (CH) – MG K3 1933
17. WERNER (CH) – AMILCAR CGSS 1928
18. HOFER H. (CH) – MASERATI 26M 1928
19. SABATIER (F) – AMILCAR CS 1923
20. ETTER (CH) – SALMSON GS 1927
21. BERTOLOTTI – APRILIA AERODINAMICA MM 1939
57. SCARPELLINI – DIATTO TARGA FLORIO 1922
GTS – TRIBUTO PORSCHE 70° ANNIVERSARIO
30. SCAGLIA – PORSCHE 356 A 1957
31. PITTORELLI – PORSCHE 356 C 1963
32. GUERINI – PORSCHE 356 ROADSTER 1960
33. BOTTINI – PORSCHE 911 CARRERA RS 1973
34. COLOMBO – PORSCHE SPEEDSTER CARRERA 1957 EX VON KARAJAN
69. TACCONI – PORSCHE PRE A 1954 / JAGUAR D TYPE 1957
35. PERONI – PORSCHE 911 RS GR4 1980
36. UBERTI – PORSCHE 911 R 1968
37. MAURI – PORSCHE 356 A – 1959
70. REGGIANI – PORSCHE 911 GT2 RS 2018
GTS – TRIBUTO JAGUAR
38. STEFANINI – JAGUAR – XK120 – 1954
39. PREVITALI – JAGUAR E ROADSTER 1968
40. SOMASCHINI – JAGUAR XK150 FHC 1958
41. ROTA – JAGUAR CKD 120 – 1951
42. BULGHERONI – JAGUAR E V12 ROADSTER 1973
GTS
43. ARRIGONI – ALFA ROMEO GT JUNIOR 1973
44. MANTOVANI – ALFA ROMEO GIULIA TROFEO 1969
45. LICINI – ALFA ROMEO GIULIETTA SPIDER 1960
46. CANTU’ – ALFA ROMEO 2000 SPIDER VELOCE 1982
47. RUGGERI – ALFA ROMEO GT JUNIOR 1975
48. COLOMBO – ALFA ROMEO GIULIA S PROTOTIPO CARROZZERIA COLLI 1961
49. LERBSCHER (CH) – DETOMASO LONGCHAMP 892/B
50. TOBLER (CH) – RENAULT ALPINE 310 – 1978
51. ARRIGO – FERRARI TR 1985
52. PIANA AGOSTINETTI (CH) – MG B BARCHETTA 1966
53. FORLANI – MASERATI MERAK 2000 GT 1979
54. GAGLIOTTO – ABARTH SP 010 – 1969
55. COLUSSI – ABARTH 850 TC CORSA 1965
56. TARZIA – TECNO PROTOTIPO P2 – 1975
58. LUZZAGO – AUSTIN HEALEY 100/4 – 1954
59. FRETI – AUSTIN HEALEY MK2 3000 BN7 1961
60. CUCCINIELLO – ASA 1000 – 1963
61. MOSCA/FRIGERIO BERLINETTA EFFE EFFE
62. DINO SPYDER 1969 – TEAM GIALLO CORSA
63. WESPI (CH) – DINO COUPE 2400 1971
64. SCUDELETTI – DINO 206 C 1967
65. FERRARI BB 512 1978 – TEAM GIALLO CORSA
66. GERVASONI – LUCCHINI SPORT PROTOTIPO
67. GERVASONI – FERRARI 365 DAYTONA GTB4 1972
68. PETRO’ – MERCEDES 280 SL 1969
71. DEL BELLO – FERRARI F50 1996
80. TOMASO TRUSSARDI – BMW EX JOHNNY CECOTTO

ELENCO MOTO BHGP 2018

MOTO GP
1. RUMI – RUMI 125 SPORT 1952 – TEAM RUMI
2. PIANTONI – RUMI GOBBETTO SS52 1952 – TEAM RUMI
3. CALVI – RUMI GOBBETTO EX ZONCA 1952 – TEAM RUMI
4. OPSOMER (B) – RUMI FORMICHINO GP 1958 – TEAM RUMI
5. MALANCHINI – MAICO R9 125 GP 1971 – PILOTA CAMPIONATO ITALIANO MOTOCROSS
6. MARINONI – VESPA 125 SPORT 1955
7. PERICO – DUCATI 500 GP 1968
8. DE CEGLIE – MORINI SETTEBELLO 1957
9. VALCAMONICA – MONDIAL TV 1955
10. FRATUS – MINARELLI 50 CORSA 1967
11. KARAJ (D) – MV AGUSTA 125 S 1975
12. PASSONI – GILERA SATURNO 500 GP 1945 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
13. BIANCHI – GILERA SATURNO 500 PIUMA 1955 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
14. GIROLA – GILERA SATURNO 500 PIUMA 1952 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
15. BIFFI – GILERA SANREMO 500 GP 1948 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
16. BESTETTI – BIANCHI 175 CORSA 1958 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
17. SCARPINI – GILERA SATURNO 500 GP 1953 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
18. CEREDA – GILERA SATURNO 500 – 1951 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
19. MAGGIONI – MALANCA 125 CORSA 1980 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
20. ROSA – MOTOBI 250 GP 1957 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
21. LUCIANO – GILERA SATURNO 500 CORSA 1951 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
22. FRACONTI – GILERA SATURNO 500 GP 1949 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
23. MOLTENI – GILERA SATURNO 500 CORSA 1954 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
24. MIAN – GILERA SATURNO 500 SANREMO 1948 – REGISTRO STORICO GILERA ARCORE
25. LAVERDA PIERO E GIOVANNI – LAVERDA 1000 ENDURANCE 1974 – TEAM LAVERDA
26. MIGLIORANZA – LAVERDA 500 ENDURANCE 1979 – TEAM LAVERDA
27. CAPPELLOTTO – LAVERDA 750 SFC 1975 – TEAM LAVERDA
28. HARTMANN (CH) – RUDGE ULSTER 500 GP 1935
29. BONETTI – BMW RS 500 – 1937
30. CASATI – BONVICINI 50 GP – 1958
31. MARTINELLI – LAVERDA 750 GT 1970 – TEAM PDF
32. CORTI R. – RUMI 125 SPORT 1952 – TEAM PDF
33. BUCALOSSI – SEELEY G50 1970 – TEAM PDF
34. FRANCAVILLA – HONDA CB 500 FOUR 1971 – TEAM PDF
35. CORTI A. – NORTON COMMANDO 750 – 1970 – TEAM PDF
36. ORLANDINI – BSA A75R ROCKET3 1969 – TEAM PDF
37. COFFETTI – HARLEY DAVIDSON WLA CORSA – 1942 – TEAM PDF
38. SACCHI M. – BENELLI 500 GP 1976
39. BLOCHLINGER (FL) – NORTON M18 1938
40. ZIEGLER (FL) – NORTON INTER M30 1936
41. FINAZZI – GILERA 500 SATURNO CORSA 1946 – TEAM CRETTI
42. LOCATI – HONDA 500 1972 – TEAM CRETTI
43. RAPIZZA – HONDA 500 1972 – TEAM CRETTI
44. SUARDI – GUZZI 850 LE MANS 1975 – TEAM CRETTI
45. SUARDI I. – YAMAHA 600 SUPERMONO 1975 – TEAM CRETTI
46. CRETTI – DUCATI 175 JUNIOR 1960 – TEAM CRETTI
47. OLMETTI – KAWASAKI 500 1975 – TEAM CRETTI
48. SCHMID (CH) – GILERA SPORT 1947
49. COTTALI A. – MOTOBI 250 GP 1968
50. COTTALI T. – MOTOBI 250 GP 1968
51. PEDRALI – MORINI 250 SETTEBELLO 1967
52.MASETTI – HONDA 500 FOUR 1974
69. TACCONI – MV AGUSTA 150 S 1952

VETTURE APRIPISTA LOZZA AUTOMOTIVE
AZTENI – ALFA ROMEO GT JUNIOR 1600 – 1969
LOZZA – ALFA ROMEO GTV 2000 – 1981
LOZZA – ALFA ROMEO GTV 6 – 1981
PANZERI – DODGE CORONET SHERIFF USA

 

Ufficio Stampa BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX

Videogiornalista: Daniela Picciolo

Riprese e Montaggio: Fabio Bonomi

Giornalista: Luca Limoli

in collaborazione con BERGAMOSPORTNEWS MEDIA

 

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI