DA PARIGI A BERGAMO IN BICI. IN 48 ORE NO-STOP. ECCO L’AVVENTURA DI YURI GIUPPONI

yuri 2

 

Yuri Giupponi, 23 anni, di Zogno. La passione per la bicicletta parte già da bambino, quando a soli 9 anni, inizia fare i primi giri. Una passione che, con gli anni, cresce fino a mettere a segno grandi risultati. Da Zogno a Roma in sole 33 ore è stata, per ora, la performance più importante, l’anno scorso. Prima ancora da Bergamo a Pisa. Ma ora la sfida si fa incandescente e da mesi il giovane Giupponi si sta preparando:

“Solo per andare al lavoro faccio circa 70 km al giorno. Poi esco anche la sera per rafforzare al massimo la condizione fisica, in vista della partenza”.

Cosa ti spinge ad affrontare un viaggio così lungo e uno sforzo così intenso?

“Lo faccio solo perché mi piace. E’ passione pura. E’ una cosa nata per gioco con i miei amici. Le prime prove nei viaggi a Roma e Pisa sono andate bene e allora ho deciso di provare questa nuova avventura. Io sarò sempre in sella alla mia bicicletta e i miei amici mi seguiranno con il camper.”

Pur non avendo mai militato in squadre agonistiche, né partecipato ad alcun genere di gare, Giupponi ha la stoffa del campione e lo ha dimostrato, ma soprattutto dimostra come la passione per la bicicletta in terra bergamasca sia una cosa eterna, sempre in grado di produrre nuovi talenti e , in questo caso, anche  nuovi interpreti del ciclismo.

Bergamosportnews seguirà l’impresa di Yuri e già da oggi inizia ad augurargli buona fortuna.

Una bici, un ragazzo, una strada. Storie di sempre e…per sempre.

yuri 4

 

 

 

yuri 3

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI