DAL BRIOLO CAFFE’ AL REAL BRIOLO…QUANDO LA PASSIONE PRENDE VITA

real briolo 3

Eravamo quattro amici al bar…Che fondarono il Real Briolo! Così è nata infatti non solo la nota canzone di Gino Paoli ma anche la squadra di calcio a 7 Real Briolo, grazie ai suoi soci fondatori che, uniti dalla passione per il calcio, durante i loro momenti di ritrovo al locale Briolo Café si sono messi in gioco. Loro sono il presidente Roberto Rota, nonché proprietario del locale Briolo Caffé di Valbrembo, sede legale della società, il mister Giacomo Vassalli, il socio consigliere Antonio Rota, il centrocampista e vicepresidente Niccolò Carminati e il capitano e socio consigliere Luca Carrara. E così, tra un bicchier di vino ed un caffè anche noi di Bergamo Sportnews siamo entrati a conoscenza della squadra, della sua storia e dei suoi obiettivi. “La società è nata ufficialmente il 13 luglio 2018” ci spiega il mister “E finora il nostro è stato un bel campionato, con 10 partite vinte su 12 disputate e 2 sconfitte. Abbiamo infatti vinto contro squadre come il Carvico, Borussia, Valsecca, Paoli Sorisole, Sebino Alto, Villa d’Almé, Atletico Paladina e Locatello, mentre abbiamo perso solo contro Sorisole Paoli e Negrone di Scanzorosciate, squadre più ostiche”. Un campionato comunque ancora lungo, cominciato ad ottobre, che si concluderà a maggio e che per essere affrontato al meglio necessita di preparazione atletica e costanza dei giocatori allenati da mister Vassalli. “Con i miei ragazzi faccio due allenamenti a settimana, il lunedì e il giovedì”, ci spiega il mister, “Nelle cose nuove come questa ci vuole tempo per ottenere un’ossatura di gruppo, specialmente quando c’è un collettivo”. Una squadra nata principalmente per portare avanti un progetto, composta da giocatori di categoria superiore che hanno accettato di ripartire da zero dalla categoria più bassa per creare un’unione che facesse perno sul gruppo. Una squadra unita dal territorio, mossa da passione e amicizia, con una rosa composta da giocatori di età mista, in cui il più giovane è del ‘97 mentre il più grande ha 41 anni. “Giochiamo tutti i sabato pomeriggio e per ora siamo primi in classifica” ci spiega il centrocampista Niccolò. Gli allenamenti si svolgono tutti al campo sintetico del centro sportivo di Almè ed ogni partita è qualcosa di emozionante per i giocatori della neonata squadra , anche se uno degli aspetti più affascinanti è proprio forse quello di giocare la coppa, come ci spiega Luca, il capitano: “In coppa capita di incontrare squadre di qualsiasi girone, dalla A alla D e la prossima partita dovremo disputarla contro il Ponte Giurino, che è la squadra più titolata di Bergamo”. Uno dei ricordi più belli che invece il mister serba con sé è quando durante il primo turno di Coppa, il Real Briolo ha giocato contro il Negrone che è una squadra storica, passando di turno, cosa non semplice. “Batterci contro una squadra di categoria superiore per noi è stato qualificante. Ricordo che abbiamo vinto 5-2 all’andata mentre abbiamo perso nel ritorno riuscendo comunque a passare il turno”, ricorda mister Vassalli. “Nella Coppa si dà il doppio perché ha un fascino tutto particolare”, commenta capitan Carrara, mentre il prossimo appuntamento importante di Coppa sarà contro il Ponte Giurino il 27 febbraio quando si disputerà l’andata, mentre il ritorno è fissato per il 3 marzo. Risultati importanti, possibili solo grazie al contributo di tutti gli altri calciatori che compongono la squadra Real Briolo: Michael Mazzoleni, Stefano Medolago, Andrea Pasta, Andrea Rotini, Mattia Egidio Vassalli, Massimo Micheletti, Roberto Sangalli, Francesco Sibella, Virgilio Carrara, Marcello Carsana, Daniel Pellegrini, Mirko Torri, Alex Mazzoleni, Silvano Cominelli, e Stefano Medolago. Ed infine l’ultima parola va al presidente, Roberto Rota: “Dobbiamo crescere fino a raggiungere il massimo che la squadra può dare. Le basi ci sono. E’ importante essere ambiziosi per puntare sempre in alto”. Un ringraziamento particolare va poi anche agli sponsor che hanno permesso lo sviluppo della società e che ci hanno creduto, come Carrara Antichità, Santini pubblicità, Briolo Caffé, MLC, VSP Carpenteria, Belotti Vini e…, GR Costruzioni srls, Idealmense, Movin Tech srls, Stefano Borghesi, Nova Vetro, Viessepi s.r.l, Idraulica Oberti, Ottica Giusy, CarTecnic Autofficina e Las Torretta, che si sono avvicinati a questa realtà calcistica sostenendola e appoggiando coloro che vivono per quella grande passione e stile di vita che è il calcio.

 

articolo a cura di Daniela Picciolo

COPYRIGHT BERGAMOSPORTNEWS.COM. RIPRODUZIONE RISERVATA. CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE IL LINK ALL’ARTICOLO INTERO ED ORIGINALE

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI