PARTENZA PER LA 43ESIMA EDIZIONE DELLA STRABERGAMO

maglietecniche

La marcia non competitiva cittadina si svolgerà domenica 15 settembre su quattro percorsi di 7, 12, 15 e 19 km

Fine settimana ricco di appuntamenti al Villaggio StraBergamo

 

Divertimento, salute, buone abitudini, condivisione, bellezza, cultura, solidarietà. E quest’anno anche rispetto per l’ambiente con un’edizione il più possibile plastic free. Queste sono solo alcune delle caratteristiche della 43esima StraBergamo, la marcia non competitiva che ogni anno si snoda tra le vie della città, alta e bassa.

Una manifestazione che, con il passare del tempo, è diventata una delle più importanti a livello provinciale e regionale ed offre ai partecipanti la possibilità di ammirare i luoghi più suggestivi di Bergamo, dei suoi quartieri, dei colli che la circondano, facendo un po’ di sano movimento.

La StraBergamo coinvolge da sempre migliaia di persone che accorrono sul Sentierone per affrontare, ognuno con il proprio ritmo, uno dei percorsi proposti. Le diverse opzioni tra le quali scegliere sono state pensate proprio per consentire a tutti di partecipare a questa bella iniziativa, senza limiti di età: adulti, bambini, famiglie, anziani, runners o semplici podisti, anche quelli meno allenati. Perché i percorsi si possono affrontare correndo o camminando, spingendo un passeggino, una carrozzella, tenendo al guinzaglio il proprio cane.

Organizzata da L’Azzurro con la partecipazione di sponsor storici e new entry, la StraBergamo come ogni anno ha in serbo diverse sorprese.

Di particolare rilevanza l’attenzione che quest’anno viene riservata all’ambiente: grazie a Uniacque niente bottigliette di plastica infatti, dato che, come ha spiegato Paolo Franco, presidente di Uniacque e consigliere di Regione Lombardia “In tutti i ristori l’acqua verrà captata direttamente dalla rete idrica. Verranno così risparmiate oltre 20mila bottiglie di plastica sulla strada, pari a 450kg di Co2 in meno, grazie all’utilizzo di appositi erogatori in grado di fornire acqua pubblica, fresca e naturalmente servita ai partecipanti in bicchieri di carta riciclabile”.

delle Mura, la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino.

Il percorso da 12 km è indicato per chi vuole scoprire in tutta tranquillità una delle bellezze di Bergamo: l’ex monastero di Astino. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in città alta e attraversare alcuni dei luoghi più suggestivi come la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino.

Il percorso da 15 km è adatto a chi vuole ammirare alcuni dei più bei paesaggi di città alta e bassa, immergendosi anche nella natura. Salendo in città alta da via Tre Armi ci si ritrova, percorrendo alcune vie sconosciute ai più, ai piedi di San Vigilio, per poi salire verso il colle e scendere successivamente dalla Ramera, attraversando la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla, la Greenway per poi giungere così al traguardo finale. Quest’anno ci sarà una sorpresa nell’ambito dei due percorsi più lunghi, ovvero quello da 12 e 19 km: il tragitto si snoderà anche all’interno dell’Accademia della Guardia di Finanza, normalmente non accessibile al pubblico.

Il percorso da 19 km è adatto a tutti coloro abituati a fare sport o a camminate di questo tipo. L’itinerario è scorrevole ma presenta alcune salite e discese che, però, valgono veramente la pena di essere affrontate. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in direzione San Vigilio. Da qui discesa verso la Ramera, percorrendo la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla e la Greenway. Una volta qui, manca poco al traguardo conclusivo.

Lungo tutti i tragitti saranno attivi svariati punti ristoro dove i partecipanti potranno bere e rifocillarsi.

 

LE ISCRIZIONI – Le iscrizioni verranno raccolte fino a giovedì 20 alle 16 oppure fino al completamento dei posti disponibili. Come singoli ci si può iscrivere online sul sito www.strabergamo.it, dov’è possibile trovare anche i numerosi punti vendita dove effettuare l’iscrizione personalmente, sia in città che in provincia. I gruppi possono invece iscriversi presso L’Azzurro, in via Moretti 34, a Bergamo, dalle 9 alle 18, fino al 20 settembre. Per i gruppi più numerosi ci saranno premi speciali, compresi buoni spendibili al centro commerciale “Le Due Torri” di Stezzano.

E’ possibile iscriversi anche la mattina stessa della StraBergamo, dato che sarà presente un punto iscrizioni in prossimità della partenza. Partecipare costa 6 euro: versando questa cifra si avrà diritto alla maglietta della manifestazione e al pacco gara con generi alimentari che sarà consegnato a tutti i partecipanti al momento dell’arrivo.

Per la promozione di questa StraBergamo è stata studiata una campagna social di grande effetto, che ha dato spazio anche ai consigli degli esperti su come intraprendere ed affrontare l’attività sportiva e sui benefici che apporta.

 

IL VILLAGGIO STRABERGAMO – Si parte venerdì 13 settembre con l’inaugurazione del Villaggio StraBergamo: alle 16 si darà il via ufficiale alla kermesse, con calciobalilla offerti dal centro commerciale “Le Due Torri” di Stezzano per sfide gratuite con gli amici, e giochi gonfiabili a disposizione dei bambini sul Sentierone. Dalle 16.30 merendone con pane e Nutella. Il goloso spuntino verrà riproposto anche il giorno successivo alla stessa ora.

Sabato 14 settembre si comincia alle 10 con i giochi gonfiabili e i calciobalilla.

Nel pomeriggio si balla con la B.M.S. Dance Experience che ha in serbo numerose proposte per bambini e famiglie. Dalle 16 alle 17 i ballerini mostreranno tutta la loro bravura nelle esibizioni freestyle, verrà presentata la BMusic Hip Hop School e la nuova Elements Academy di Bergamo.

Dalle 17 alle 17.30 si esibiranno i bambini della scuola mentre dalle 17.30 alle 18 i ballerini coinvolgeranno il pubblico in brevi lezioni gratuite di diversi stili e guideranno i piccoli in balli di gruppo. Si proseguirà con sorprese, distribuzione di gadget e fotografie fino alle 18.30, quando cominceranno a susseguirsi esibizioni mozzafiato degli allievi della B.M.S. Dance Experience.

Domenica 15 sarà la giornata clou della manifestazione.

Alle 7.30 verrà celebrata la Messa all’aperto in piazza Vittorio Veneto. Alle 9 la partenza sul Sentierone, che sarà anche il punto di arrivo della marcia non competitiva. Dalle 10 alle 13, per coloro che hanno affrontato la marcia e si sentono particolarmente affaticati, saranno a disposizione i terapisti del Centro Studi Synapsy per dei massaggi defaticanti.

 

PIT STOP PER GLI AMICI ANIMALI – Grazie alla collaborazione con Aldog, supporter della manifestazione, ci saranno dei punti ristoro per gli amici a quattro zampe che partecipano alla Strabergamo insieme ai loro padroni. Acqua fresca e deliziosi spuntini firmati Aldog sul Sentierone, in piazza Cittadella, ad Astino, in via Cavagnis e in via Valverde.

 

I PERCORSI – Il percorso da 7 km è adatto a tutti, in particolare alle famiglie con bambini e passeggini. Partendo dal Sentierone, direzione città alta con attraversamento di alcuni dei luoghi più suggestivi: porta Sant’Agostino, viale delle Mura, la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino.

Il percorso da 12 km è indicato per chi vuole scoprire in tutta tranquillità una delle bellezze di Bergamo: l’ex monastero di Astino. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in città alta e attraversare alcuni dei luoghi più suggestivi come la Cittadella, la Corsarola e Piazza Vecchia. Discesa verso il traguardo con attraversamento del parco Sant’Agostino.

Il percorso da 15 km è adatto a chi vuole ammirare alcuni dei più bei paesaggi di città alta e bassa, immergendosi anche nella natura. Salendo in città alta da via Tre Armi ci si ritrova, percorrendo alcune vie sconosciute ai più, ai piedi di San Vigilio, per poi salire verso il colle e scendere successivamente dalla Ramera, attraversando la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla, la Greenway per poi giungere così al traguardo finale. Quest’anno ci sarà una sorpresa nell’ambito dei due percorsi più lunghi, ovvero quello da 12 e 19 km: il tragitto si snoderà anche all’interno dell’Accademia della Guardia di Finanza, normalmente non accessibile al pubblico.

Il percorso da 19 km è adatto a tutti coloro abituati a fare sport o a camminate di questo tipo. L’itinerario è scorrevole ma presenta alcune salite e discese che, però, valgono veramente la pena di essere affrontate. Percorrendo prima Via Tre Armi per poi scendere in direzione Longuelo, ci si dirige verso Astino per poi salire in direzione San Vigilio. Da qui discesa verso la Ramera, percorrendo la ciclopedonale del Parco dei colli, la ciclopedonale del Morla e la Greenway. Una volta qui, manca poco al traguardo conclusivo.

Lungo tutti i tragitti saranno attivi svariati punti ristoro dove i partecipanti potranno bere e rifocillarsi.

 

LE ISCRIZIONI – Le iscrizioni verranno raccolte fino a giovedì 20 alle 16 oppure fino al completamento dei posti disponibili. Come singoli ci si può iscrivere online sul sito www.strabergamo.it, dov’è possibile trovare anche i numerosi punti vendita dove effettuare l’iscrizione personalmente, sia in città che in provincia. I gruppi possono invece iscriversi presso L’Azzurro, in via Moretti 34, a Bergamo, dalle 9 alle 18, fino al 20 settembre. Per i gruppi più numerosi ci saranno premi speciali, compresi buoni spendibili al centro commerciale “Le Due Torri” di Stezzano.

E’ possibile iscriversi anche la mattina stessa della StraBergamo, dato che sarà presente un punto iscrizioni in prossimità della partenza. Partecipare costa 6 euro: versando questa cifra si avrà diritto alla maglietta della manifestazione e al pacco gara con generi alimentari che sarà consegnato a tutti i partecipanti al momento dell’arrivo.

 

Per info su iscrizioni, promozioni, eventi ed iniziative consultare il sito www.strabergamo.it, la pagina Facebook “StraBergamo”, oppure mandare un’e-mail a segreteria@lazzurro.it o chiamare il numero 035/315347 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI