A TREVIOLO IL REGNO DELLA GINNASTICA ARTISTICA

Treviolo. All’interno del bel Centro Sportivo Comunale c’è l’Associazione Sportiva “Ginnastica ArtisticaTreviolo”, una realtà di ottimo livello, sia per quanto riguarda l’attività sportivo-didattica, sia per quanto attiene alla struttura. Irene Castelli, ex ginnastica bergamasca di grande valore, terminata l’attività agonistica, che l’ha portata fino alle Olimpiadi di Sidney, si è impegnata a fondo per costruire un polo specialistico per questa disciplina.

Quando si parla di Ginnastica Artistica la prima cosa da dire è che la Ginnastica Artistica è la Ginnastica Artistica.

Si tratta certamente infatti di una delle specialità più difficili, più spettacolari e più avvincenti dell’interno panorama sportivo generale.

Chi infatti non prova una grande emozione al ricordo degli anelli di Juri Chechi, alla perfezione di Nadia Comaneci o alle sempre meravigliose evoluzioni degli atleti contemporanei? E’ normale, viste le capacità che si possono ammirare…

 

Irene Castelli ha un curriculum sportivo di tutto rispetto:

1995

Campionato Alta Specializzazione: 1^class
1998

Campionato di Serie A vittoria scudetto
Campionato Regionale A.S : !^ class
Incontro Italia – Spagna: 2^ squadra
Campionati Europei Junior San Pietroburgo. 3^ squadra 6^ trave
Gimnasiadi Shaghai: 2^ squadra
1999

Campionato serie A: 1^ squadra vittoria scudetto
INTERNAZIONALI DI ROMANIA: 5^ ind., 3^ trave, 2^ cl
Incontro UNGHERIA/ITALIA/ROMANIA: 2^ squadra, 3^ cl
Incontro Italia – Spagna: 2^ Squadra
Assoluti: 2^ Individuale 1^ cl
Mondiali Tianjin Qualificazione Olimpica: 9^ squadra
2000

Campionato serie A: 1^ squadra vittoria scudetto
Incontro Italia – Spagna: 2^ Squadra 2^ Cl
Incontro Italia – Olanda – Rep. Ceca: 1^ Squadra
Assoluti: 6^ individuale, 1^ Volteggio, 4^ parallele, 6^ corpo libero
Incontro Italia – Spagna: 2^ Squadra
Olimpiadi Sidney: 11^ squadra
2001

Campionato serie A
Vittoria scudetto

 

Dal 2004 Irene ha iniziato a insegnare, in società con il marito Simone Sana ex cestista, divenuto anche lui Istruttore di Ginnastica Artistica, e, dopo 13 anni di sudata attività, a partire dal 2018, avrà la gestione sportiva completa e indipendente della struttura dove opera. Un traguardo importante che pone la Ginnastica Artistica Treviolo come punto di rifermento davvero significativo.

La passione è tanta e si percepisce subito. La palestra è curatissima e attrezzata a puntino.

C’è spazio però per qualche ricordo della vita da atleta:

“Era dura. Ma meravigliosa. Ritmi di allenamento pesanti. Mi allenavo a Brescia, presso la società Brixia, una di quelle più quotate a livello nazionale. Sei allenamenti alla settimana. Treno tutti i giorni alla mattina presto. Allenamenti dalle 9 alle 13 e poi dalle 14 alle 16.15. Poi, dalle 16.30 alle 19.30 scuola normale con insegnante dedicata. alle 20 ancora treno, cena a casa alle 21.00 e poi, ovviamente… a dormire. Anni di sacrificio ma di grandi soddisfazioni. Ora amo trasferire questa esperienze alle nuove atlete.”

Un’attività corposa quella di Ginnastica Artistica Treviolo. Ben 400 iscritti tra le diverse specialità. C’è infatti ovviamente la Ginnastica Artistica, ma anche l’Acrobatica e il Fitness. E per questa ultima specialità, tra le istruttrici spicca il nome di Valentina Rovetta, l’Allenatrice della Nazionale di Ginnastica Ritmica, anche lei ex olimpica ed ex atleta di punta della società sportiva Orobica Ginnastica.

Le due si conoscevano già da tempo, avendo già gestito insieme corsi di Ginnastica Ritmica a Brescia, e questa alleanza tra queste due grandi ginnaste è certamente un garanzia della qualità e della serietà dell’insegnamento.

“La nostra forza è nella squadra. Le mie collaboratrici sono importantissime. Fanno un lavoro ottimo, e il nostro rapporto è la base dell’Associazione. Io la chiamo “collaborazione sentimentale”. E’ un’espressione che vuole esprimere l’affiatamento che cerchiamo tra noi, e con tutte le atlete. Questi valori sono quelli che ti consentono di lavorare al meglio.”

Ci sono anche quelle che hanno iniziato con lei, hanno gareggiato, e ora insieme a lei insegnano alle nuove venute, in quel modello di “filiera” sportiva che,… non ce ne vogliano gli altri… , ma a Bergamo è davvero eccellente.

E’ un’attività impegnativa dove servono molte doti atletiche, ma l’aspetto realmente “artistico” è un forte motore. E questo avviene quando il corpo umano esprime il massimo di sè per onorare la bellezza delle sue capacità. Una cosa che esiste anche in altre discipline, ma che nella Ginnastica Artistica raggiunge picchi difficilmente replicabili.

Anche questa storia sportiva, come tante storie ha alcune curiosità.

La mamma di Irene Castelli, Silvia Casali, è stata la vera “promoter” della figlia. Si è infatti adoperata alla grande affinchè l’associazione sportiva potesse avere gli spazi per poter operare e, da quanto si vede, l’impegno profuso ha dato i suoi frutti.

Ma c’è una cosa ancora più curiosa. La stessa mamma Silvia ha messo a segno un secondo colpo, che si è rivelato determinante.

Quando Irene aveva 6 anni aveva una compagna di allenamento con cui intercorreva un legame particolare, Valentina Bassetti. Quest’ultima aveva mollato l’attività molti anni addietro. Casualmente però c’è stato un incontro “magico”. La mamma di Irene infatti la riconobbe anche dopo molto tempo e, ovviamente, le raccontò della carriera di Irene.

A quel punto la passione si riaccese e Valentina abbandonò il proprio lavoro per unirsi ad Irene nell’attività didattico-sportiva.

Storie di sport insomma…quello sport che, in un modo o nell’altro, riesce ad entrare dentro alle persone e, in un caso come questo, a determinarne l’inevitabile destino.

Questa è la Ginnastica Artistica. Questa è la Ginnastica Artistica Treviolo.

 

 

servizio a cura di Luca Limoli

AVVERTENZA: TUTTO IL MATERIALE (FOTO E TESTI) DEL PRESENTE ARTICOLO E’ PROTETTO DA DIRITTO D’AUTORE COPYRIGHT BERGAMOSPORTNEWS.COM. TUTTE LE VIOLAZIONI SARANNO PERSEGUITE LEGALMENTE. E’ CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE L’USO DEL LINK ALL’ARTICOLO INTERO E ORIGINALE.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI