BIG CRAZY AIR. SHOW SULLA NEVE AL MONTE PORA

  

Grandi emozioni e divertimento allo stato puro per l’atteso evento XC60 BIG CRAZY AIR svoltosi sabato 31 Gennaio nel comprensorio del Monte Pora, che per l’occasione, ha prolungato l’attività degli impianti di risalita e illuminato le sue piste a partire dalle ore 18, permettendo ai presenti di provare l’esperienza di una sciata in notturna e prolungare la normale giornata con un animato après ski.

Le condizioni meteorologiche sfavorevoli non sono bastate a fermare gli agguerriti equipaggi della gara di Crazy Air.

Incitato dall’energico dj IVANIX di VIVA FM, il pubblico ha potuto assistere alle evoluzioni degli oltre 50 concorrenti che si sono cimentati in goliardiche discese con gonfiabili di ogni forma e dimensione, contendendosi i fantastici premi messi in palio dall’agenzia EXITO di Bergamo e da Columbia Sportswears Company.

  

Ecco i vincitori del contest Crazy Air, premiati sul palco allestito per l’occasione nei pressi del rifugio “Pian del Termen”:

1° premio di una settimana per 2 persone + 2 bambini in mezza pensione presso l’Hotel Solaris nel comprensorio della Via Lattea a Simone Pola e Marcello Agliati di Fontanella (BG)

2° premio di un weekend per 2 persone + 2 bambini in mezza pensione presso l’Hotel Solaris nel comprensorio della Via Lattea) a Riccardo Deghi di Sesto Calende (VA), Marco Vagani di Gallarate (VA) e Nathan Marzetta di Somma Lombardo (VA)

3° premio ( completo sci firmato Columbia Sportswear Company) a Massimo Boschi di Spirano (BG) ed Etienne Manzoni di Boltiere (BG).

La serata è continuata in compagnia della musica live degli Sleys che hanno scaldato l’atmosfera dell’aperitivo sulla neve esibendosi in un mix di cover degli artisti più famosi italiani e non, secondo il più potente e rigoroso rock-style.

Per tutti i presenti Iperauto Spa, principale sponsor dell’evento, ha esposto dei modelli del nuovo crossover XC60 di casa Volvo, illustrandone le straordinarie caratteristiche.

Tra queste, l’innovativo dispositivo di serie city safety, che a velocità inferiori a 30 km/h, arresta il veicolo automaticamente in caso di avvicinamento di un ostacolo.Le auto sono rimaste in esposizione nelle giornate di Sabato 31 Gennaio e Domenica 1 Febbraio.

Causa maltempo e scarsa visibilità la gara di Big Air è stata annullata. Ma i numerosi atleti professionisti accorsi fin da Livigno e dalla Val Gardena per sfidarsi a colpi di tricks sul Big Air di oltre 20 mt, non vogliono rinunciare a dare spettacolo delle loro capacità acrobatiche sugli sci. ll salto realizzato per l’occasione rappresenta infatti il più lungo Big Air costruito in Italia fino ad oggi. Per questo motivo e per non perdere l’occasione unica di vedere all’opera questi freestyler in un contesto davvero unico, in collaborazione con lo staff del comprensorio Monte Pora e con il main sponsor Iperauto Spa, verrà realizzato al più presto un servizio fotografico, in accordo con le condizioni atmosferiche.

Mysticfreeride ringrazia i temerari partecipanti, il pubblico accorso, gli sponsor e tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgersi della manifestazione e danno appuntamento a tutti ai prossimi entusiasmanti eventi in programma (www.mysticfreeride.com), fra i quali ricordiamo l’ormai classica e attesa Townhill: la prima vera gara di discesa in mountain bike per le strade di Bergamo Alta, in programma per il prossimo 25 Aprile.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI