FOPPAPEDRETTI VOLLEY. NATA PER VINCERE

“Rome wasn’t built in a day”  (Roma non è stata costruita in un giorno) . Così cantava un celebre pezzo, datato 1999, della band inglese dei “Morcheeba”. E se c’è una realtà sportiva, nel mondo della pallavolo femminile, ma anche in quello della pallavolo in generale, che ben rappresenta questo motto, è sicuramente la VolleyBergamo Foppapedretti. Ecco alcune brevi interviste sulla stagione in corso. E sullo spirito di questa leggendaria formazione…  .

Nella foto la giocatrice Valentina Arrighetti

Nella storia della “Foppa” ci sono i più importanti Trofei Nazionali ed Internazionali come la Champions League, vinta ben 5 volte, oltre a svariati Titoli Nazionali.

Attualmente la squadra è al secondo posto della classifica nazionale ed è impegnata nelle fasi cruciali della Champions League. Nel 2009 c’è un’importante antagonista : la Scavolini Pesaro, prima in classifica.

La graduatoria la vede davanti, ma nel primo scontro diretto della Champions League, la Foppapedretti ha battuto il team di Pesaro con una partita incadescente che sa tanto di “risposta del campione”. Ma non è finita.

Giovedì 12 marzo alle 20.30 al Palasport di Treviglio c’è la seconda delle 2 sfide previste dal Torneo per l’accesso alla fase successiva. E la Foppapedretti sta scaldando i motori per accenderli al massimo regime nella grande serata che sta per avere inizio.

Valentina Arrighetti fa il punto sulla stagione:

” Quest’ anno abbiamo avuto alti e bassi. Problemi fisici hanno spesso indebolito il potenziale in campo. Ma con la vittoria su Pesaro abbiamo dimostrato la nostra forza. La classifica ci penalizza, ma con quella prestazione abbiamo dimostrato di essere al loro livello, e anche di poter vincere. Giovedì sera loro arriveranno qui agguerrite. Non sarà facile. Ma ci crediamo.”

Cosa rappresenta la Foppapedretti come realtà sportiva, quale è il suo tratto distintivo?:

“La Foppapedretti è il Club per eccellenza. Pesaro sta facendo molto bene, ma la nostra storia è grande. Il punto di forza di questo team è nella mentalità. C’è l’abitudine a vincere. Giocare qui vuol dire imparare a vincere.”

Enrica Merlo giocatrice (nella foto) :

” In Campionato siamo purtroppo cadute nello “sgambetto”, per così dire, di Novara. A Sassuolo però stavamo bene. Con Scavolini Pesaro è ormai una grande sfida. E c’è tanta voglia di vincere.”.

Cosa vuol dire Foppapedretti Volley?:

” La Foppapedretti è un simbolo della città. Nel team c’è un ambiente umano che sa essere molto caloroso. Quando sei in gioco si sente il prestigio di una storia così importante.”

L’allenatore Lorenzo Micelli (nella foto) :

” Quest’anno abbiamo perso qualche punto qua e là. Le assenze ci hanno spesso penalizzato, anche se, complessivamente, siamo riusciti a far fronte a queste problematiche. Con Pesaro, nella prima delle due sfide di Champions, abbiamo trovato un grande gioco di squadra. Giovedì sarà una partita difficile. Dovremo duplicare le forze e scendere in campo con il giusto atteggiamento. La tattica sarà determinante per resistere e dominare la loro forza.”.

Come è la realtà sportiva della Foppapedretti?:

E’ un team dove c’è grande professionalità. Quest’anno la squadra ha avuto un ricambio di alcune giocatrici ed è iniziato un investimento per il futuro, in un progetto a lungo termine. Tenendo conto di questo, la stagione sta andando bene.”

Quale è il tratto distintivo di questa squadra?:

“Sicuramente la sua cultura sportiva. Un mix di due componenti: vittoria e spettacolo. Vedere la Foppapedretti in campo è, per certi versi, un pò come andare a teatro… il teatro dello sport. Il teatro della pallavolo.”

Quella di giovedì sarà quindi una grande partita. Imperdibile per chi ama la Pallavolo, e per chi ama il grande sport.

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI