GIMONDI, LA SPAGNA, BIANCHI E IL MARCHIO BERGAMASCO SANTINI, RIUNITI IN UNA MAGLIA

(foto GM sport)

1968, 2018. Sono passati ormai cinquant’anni, ma i ricordi del trionfo di Felice Gimondi alla Vuelta a Espana sono ancora intensi, come i colori della maglia ufficiale della 22a Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi (Bergamo, 6 maggio 2018),intitolata appunto per l’occasione “Remembering the Vuelta”.

Appositamente studiata dal comitato organizzatore, confezionata da Santini Maglificio Sportivo – Made in Italy la nuova casacca racconta l’impresa compiuta a 25 anni dal campione di Sedrina, che vincendo la Vuelta fu il secondo atleta nella storia (dopo Jacques Anquetil) a conquistare la “tripla corona”, avendo già trionfato al Tour de France (1965) e al Giro d’Italia (1967). Un en-plein che in seguito sarebbe stato emulato solo da altri cinque grandi corridori.

Interamente rossa nella metà inferiore, la maglia utilizza i colori nazionali della Spagna, giallo e rosso, nella parte anteriore che al centro, all’altezza del petto, presenta in sovrapposizione le scritte 1968 e 2018, a celebrare il 50° anniversario della Vuelta vinta da Gimondi. Al di sotto delle due date sovrapposte, sulla destra il logo della GF Bianchi Gimondi, a sinistra su sfondo nero la scritta “Remembering the Vuelta”; più in alto, il logo Santini, che torna sulla manica destra, dove sono ricordate la data, il luogo e il numero 22, che caratterizzano la prossima edizione della granfondo. Sulle spalle, il logo della Vuelta Ciclistica a España del 1968, che si corse dal 25 aprile al 12 maggio, mentre all’altezza della schiena, sulla tasca centrale, tornano le due date 1968 e 2018.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI