Il 2 giugno torna a Bergamo la Festa dell’Acqua. Inaugura la stagione estiva delle Piscine Italcementi

festa acqua

Torna il 2 giugno la Festa dell’Acqua delle Piscine Italcementi, un evento che coinvolge centinaia di giovani per una giornata all’insegna dello sport a trecentosessanta gradi.

La Festa dell’Acqua quest’anno giunge alla sua ottava edizione e inaugurerà ufficialmente la stagione estiva del Centro Sportivo di via Statuto. Oltre a promuovere tutte le attività sportive che si possono praticare all’Italcementi , si aprirà per la prima volta anche al mondo dello Sport solidale.

Tante le attività che compongono il programma: le iniziative sportive che si svolgeranno durante la giornata prevedono infatti oltre alla finale nazionale di Tuffi Propaganda “Mamma mi Tuffo!”, organizzata dal Comitato Lombardo della Federazione Italiana Nuoto in collaborazione con ASD Acqua Team, anche una gara di giovani tuffatori con disabilità intellettiva, che parteciperà all’evento in collaborazione con la F.lli Marconi di Roma, unica squadra italiana di tuffi a oggi che si è aperta anche a questa categoria di atleti molto speciali, creando il progetto sportivo Tuffi Adapted.

Numerose le attività ludiche e sportive offerte al pubblico, in particolare ai bambini: prove gratuite degli sport acquatici e non solo che si praticano nel Centro, in collaborazione con gli istruttori della Bergamo Infrastrutture e della ASD Bergamo Nuoto e laboratori artistici per i giovanissimi partecipanti a cura dei Servizi Educativi della GAMeC, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.

La Festa dell’Acqua rappresenterà anche un momento di riconoscimento per tutti i giovanissimi atleti under 14 della Città, che nella stagione agonistica passata si sono particolarmente distinti a livello nazionale e internazionale. Sorprese e premi speciali saranno riservati alle giovani promesse di tutte le discipline alla presenza delle Autorità sportive e in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Bergamo.

Charity Partner dell’iniziativa sin dalla prima edizione della Festa dell’Acqua sarà anche quest’anno CESVI, che nell’occasione avrà l’occasione di divulgare e promuovere il progetto “Un pozzo per la vita!” dedicato all’emergenza umanitaria che ha colpito Haiti e dove la siccità ha causato oltre alla carenza d’acqua anche una grave crisi alimentare.

Per promuovere la grande partecipazione del pubblico, l’ingresso al Centro Sportivo avrà il prezzo simbolico di 1 euro e darà diritto a nuotare nella piscina olimpionica e a prendere parte gratuitamente a tutte le attività ludiche e sportive in quello che ormai viene considerato da tutti il “Lido di Bergamo“, nella giornata inaugurale della stagione estiva.

“La Festa dell’Acqua rappresenta per la nostra città ormai una tradizione – spiega l’Assessore allo sport del Comune di Bergamo Loredana Poliun momento che sancisce l’inizio delle attività estive del Centro Sportivo Italcementi e che fissa l’attenzione della città su uno sport sempre più praticato come il nuoto. Bergamo conferma la propria vocazione di città dallo sport multidisciplinare, con una vocazione all’inclusione e al coinvolgimento di realtà tra loro complementari (come GAMeC o Cesvi). Per l’occasione le piscine si presentano profondamente rinnovate: non solo un nuovo gestore dello spazio di somministrazione eno-gastronomica, ma sono state anche risistemate le docce e i servizi igienici del centro, un primo intervento di ammodernamento di un centro sportivo che nel 2015 è stato teatro della più importante manifestazione mondiale per la Pallanuoto maschile e ha registrato oltre 50mila presenze.”

“La Federazione Italiana Nuoto, Comitato Regionale Lombardo è lieta di poter ancora una volta collaborare con l’Assessorato allo Sport e la Bergamo Infrastrutture per l’organizzazione e la realizzazione di significativi eventi natatori. – commenta Beatrice Ferrara, del Comitato Lombardo della FIN – Si è infatti appena conclusa la manifestazione nazionale Propaganda di nuoto Sincronizzato “Tutti in Piscina!” con grande successo. Abbiamo riscontrato molto gradimento per l’accoglienza ricevuta e per l’organizzazione da parte delle 56 squadre partecipanti. Ancora una volta la Bergamo Nuoto si è dimostrata una delle squadre ospitanti più organizzate per ricevere eventi di rilievo nazionale e internazionale. Per quanto riguarda la Festa dell’Acqua e dello Sport, sono molto lieta che l’iniziativa giunta quest’anno all’ottava edizione, rappresenti ormai una tradizione per la città e costituisca una sorta di inaugurazione della stagione estiva.”

tutte le info su www.festadellacqua.it

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI