IL PRIMO ABBRACCIO DELLA NUOVA FOPPA VOLLEY

16raduno650

Eccolo, è il primo abbraccio a Bergamo. E’ il primo incontro tra la Foppapedretti 2016|2017 e la sua città.

C’è il capitano, Paola Paggi. E’ lei il volto della continuità, il capitano dell’ultima Coppa Italia. E’ lei a spiegare Bergamo e la Foppapedretti alle nuove arrivate: a Mina Popovic, sua compagna di reparto al centro, e alle schiacciatrici Laura Partenio, Kasia Skowronska e Anna Venturini. Sono loro i primi fari della nuova stagione che il Volley Bergamo battezza proprio oggi, con il raduno del primo gruppo di lavoro che si mette agli ordini di coach Lavarini e del suo confermato staff, composto dal vice Angelini, dall’assistente Turino, dallo scoutman Bonacina, dal preparatore Bramard e dal fisioterapista Ferrenti.
A sorpresa c’è anche Miriam Sylla, per dare il benvenuto alle nuove arrivate in attesa di rispondere alla prossima convocazione della Nazionale italiana, in vista dell’impegno settembrino per le qualificazioni agli Europei 2017.

Accanto ai sorrisi rossoblù, il luccichio della Coppa Italia 2016. E al suo fianco coach Lavarini, al suo settimo anno a Bergamo, il quinto da capo allenatore. Guarda la Coppa Italia e dice: “Il passato deve essere qualcosa che ci dà consapevolezza, convinzione e autostima, ma che va a sommarsi a quella che è la storia del Club. Una storia che incide sulle sensazioni di forza, ma è qualcosa che appartiene al passato. Mi piace di più pensare a quello che deve venire”.

Il benvenuto e il primo augurio di buon lavoro arriva dal Direttore Generale Giovanni Panzetti: “Arrivate in una Società che ha un grande rispetto del rapporto Società-Giocatrice. Ed è qualcosa che si dà e che si chiede anche a voi.
La squadra di quest’anno è stata di nuovo rinnovata in maniera importante: credo sia stato fatto un buon lavoro. Il Campionato Italiano è migliorato e noi abbiamo fatto altrettanto.
Lavorate con tranquillità e vedremo cosa verrà”.

Il popolo rossoblù potrà vedere la prima Foppapedretti di stagione all’opera nel pomeriggio di martedì, dalle 15.30 alle 18, nella palestra della scuola del quartiere Celadina, in via Flores.

La stampa potrà invece incontrarla martedì mattina, alle 10, nella sede del Volley Bergamo in via Albricci. L’occasione per vedere i primi luccichii negli occhi delle nuove rossoblù e per ascoltare le prime emozionanti parole, quelle che danno il via a nuove speranze, quelle che aprono nuovi orizzonti. Quelle che fanno battere forte il cuore dei tifosi bergamaschi.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI