LA BB14 A CACCIA DELLA VETTA

bb14-faenza

La Co.Mark BB14 si congeda dal proprio pubblico per questo 2016 nel migliore dei modi, battendo 88-75 la Rekico Faenza, portando a sei le vittorie consecutive e agganciando la coppia al secondo posto formata da Cento e Piacenza, in attesa di recuperare la partita contro San Vendemiano giovedì 29 dicembre. Una Co.Mark BB14 che, dopo qualche timore iniziale, ha preso in mano le redini del match, mostrando gioco di squadra (5 uomini in doppia cifra) e una difesa importanti nei momenti chiave. MVP dell’incontro Alessandro Panni con 22 punti, molto buone le prestazioni di Planezio, Pullazi, Cazzolato e Berti. La Co.Mark BB14, con questo successo, avvicina ulteriormente la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, che comunque verrà decisa nelle tre partite restanti per chiudere il girone d’andata..

Faenza scatta bene (6-12 al 3′), grazie all’energia di Iattoni, e dopo qualche tentennamento, la Co.Mark BB14 inizia ad alzare i giri del proprio motore, grazie a Cazzolato, Panni e Pullazi, che mettono la freccia in chiusura di prima quarto, sul 20-19. La partita resta in equilibrio fino al 15′, poi Panni e Pullazi spingono il primo allungo della Co.Mark BB14, che va al riposo lungo sul 45-34. Nel secondo tempo gli uomini di Ciocca ribattono colpo su colpo; sale in cattedra Planezio (autore alla fine di 15 punti) per il nuovo allungo Co.Mark BB14 (66-50 al 30′). Al 32′ i gialloneri sono avanti 73-51 grazie alle triple di Pullazi e Berti, Faenza ha il merito di non mollare, e si riporta a -11 a quattro minuti dalla fine. Ma Panni e Cazzolato respingono l’ultimo tentativo di rimonta. Finisce 88-75, con la Co.Mark BB14 che riceve l’applauso dell’Italcementi.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI