LA LOMBARDIA OSPITA LE FINALI NAZIONALI: IL TITOLO UNDER 18 FEMMINILE SI ASSEGNA IN VALLECAMONICA

Prosegue nella stagione 2009-2010 la tradizione che vede la Lombardia protagonista nell’assegnazione dei titoli italiani di pallavolo giovanile: anche quest’anno, dopo le esperienze delle ultime stagioni con l’Under 14 maschile e femminile, la Vallecamonica ospita una finale nazionale, quella della categoria Under 18 femminile.

La manifestazione, che vedrà protagoniste le migliori 12 squadre a livello nazionale in questa categoria, si svolgerà dal 10 al 13 giugno nei comuni di Darfo Boario Terme, Piamborno e Costa Volpino, e sarà organizzata dal Comitato Regionale della Lombardia della Fipav con il patrocinio dei Comuni ospitanti, della Regione Lombardia, della Provincia di Bergamo, della Provincia di Brescia e della Comunità Montana di Valle Camonica. Tra i partner dell’evento Terme di Boario, Acqua Paradiso, Albergo Aprica e I Pascoli della Valcamonica. Nelle finali saranno coinvolte oltre 200 ragazze provenienti da tutta Italia, che raggiungeranno la sede della manifestazione tra mercoledì 9 e giovedì 10 giugno insieme alle rispettive delegazioni. Giovedì 10 alle ore 11 si svolgerà la riunione tecnica di apertura nel corso della quale sarà effettuato il sorteggio della prima fase: le 12 squadre qualificate alla finale saranno suddivise in 3 gironi da 4 squadre ciascuna, con gare di sola andata che si disputeranno nelle giornate di giovedì 10 e venerdì 11 giugno. Le prime due classificate di ogni girone e le due migliori terze passeranno ai quarti, mentre le altre formazioni si affronteranno sabato 12 giugno nelle semifinali e finali che assegneranno le posizioni dalla nona alla dodicesima. Sempre sabato 12 giugno si giocheranno i quarti di finale e, in serata, le semifinali. Domenica 13 giugno, infine, sono in calendario le finali per assegnare il settimo, il quinto e il terzo posto e per concludere, alle 11, la finalissima al PalaCBL di Costa Volpino per l’assegnazione del titolo nazionale. Al termine della finale si svolgerà la cerimonia di premiazione. Alle finali sono ammesse di diritto due squadre lombarde (Foppapedretti Bergamo e Amatori Atletica Orago), due venete (Star San Donà e Vea Vicenza), due toscane (Volley Club Le Signe Grevi e Gabbaplast Casciavola), una emiliana (Idea Volley Crespellano) e una laziale (Casal de’ Pazzi Roma); le altre 4 partecipanti, qualificatesi in seguito alla fase interregionale, sono Asti Volley (Piemonte), Ata Trento Volley (Trentino-Alto Adige), ASD Trevi Volley (Umbria) e Pallavolo Crotone (Calabria). Il sorteggio eviterà che le squadre provenienti dalla stessa regione siano inserite nel medesimo girone. Campioni in carica sono le modenesi dell’Anderlini&Sassuolo, che si sono aggiudicate il titolo nel 2009; in precedenza, dopo la reintroduzione della categoria Under 18, si erano imposte Orago (2007) e per due volte Vicenza (2006 e 2008). In occasione delle finali nazionali sarà sperimentata una novità regolamentare: le società potranno presentare una lista di 14 atlete, comprensive anche di un secondo libero, delle quali 13 potranno essere iscritte a referto. Le squadre prive di un secondo libero potranno presentare un massimo di 13 atlete e iscriverne 12 a referto. Nel quadro della manifestazione è prevista anche una serata di benvenuto, che si svolgerà sabato 12 giugno al Parco delle Terme di Darfo Boario e coinvolgerà tutte le atlete partecipanti alle finali. All’evento sarà presente inoltre uno stand informativo sui Mondiali di pallavolo maschile Italia 2010, presso il quale sarà possibile prenotare i biglietti per assistere alle gare in programma a Milano dal 25 settembre al 2 ottobre, usufruendo di speciali promozioni. Tutte le informazioni in tempo reale sulle finali nazionali Under 18 saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito ufficiale dell’evento, attualmente in fase di completamento.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI