La Remer riparte da dove aveva finito ovvero in A2

remer-1

Nel 2016 si festeggia un importante compleanno: il 6 settembre 1971 nasceva infatti la Blu Basket. Domenica invece inizia con la gara interna contro la Givova Scafati (ore 18.00 PalaFacchetti) la seconda stagione in Serie A2 per Treviglio. NovitĂ  per il pubblico con i posti numerati al PalaFacchetti.

Blu Basket 1971 da quarantacinque anni il buon basket abita qui

Amici cesto lettori de Il Popolo Cattolico, lasciateci per un momento deviare dall’attualità che incombe con l’inizio del Campionato di A2 perché nel mese di settembre 2016 la Blu Basket taglia un traguardo significativo ovvero quello di 45 anni ininterrotti di vita societaria. Era il 6 settembre quando Antonio Carminati il primo Presidente dell’allora PGS Or.Sa. Treviglio firmava la domanda di affiliazione alla Federazione Italiana Pallacanestro facendo nascere ufficialmente la società che oggi si chiama Blu Basket 1971. Grazie al lavoro ed alla saggezza di molte persone che l’hanno guidata e che la conducono tutt’oggi la Società con sede in via del bosco ha costruito la propria solidità etica e morale nel panorama della pallacanestro ed in generale dello sport italiano. Passione, competenza, pragmatismo bergamasco, concretezza e correttezza questa alcune delle qualità che vengono spesso accomunate al sodalizio oggi guidato da Gianfranco Testa. E proprio grazie a queste doti sempre più rare da trovare tutte insieme in un club sportivo che ancora oggi la Blu Basket attira a sé persone che vogliono condividerne il percorso come soci (recente l’ingresso di Luigi Resmini nella compagine sociale) o come sponsors (come i marchi importanti Coraya e Labeyre). Del resto se anche in un periodo di crisi economica di lunga durata la società sportiva trevigliese è riuscita a rimanere saldamente nell’elite di un basket italiano, che anche a livello di A2 ha visto scomparire club prestigiosi, una ragione ci sarà. E di questo tutti i partners commerciali dalla Remer in giù riconoscono a Testa ed ai suoi Soci la capacità manageriale di guidare con competenza e saggezza la società garantendo anche a loro un’immagine positiva al di là dei risultati sportivi. Ecco cosa hanno costruito tutte le persone che a vario titolo hanno lavorato e lavorano nella Blu Basket ed ecco perché da 45 anni il basket italiano riconosce a Treviglio un riferimento importante ed un esempio da imitare: quale regalo migliore potrebbe avere una società sportiva se non questo? Buon Compleanno Blu Basket!

remer-2

La Squadra è pronta

Anche nella costruzione delle sue formazioni la società del presidente Testa ha sempre dato la prevalenza all’aspetto umano dei suoi atleti e tecnici ed anche la Squadra che disputerà il secondo anno in Serie A2 è stata costruita con linee e direttrici ben precise. Ad iniziare dallo Staff tecnico condotto con acume e riconosciuta competenza da Adriano Vertemati un team che comprende oltre all’allenatore, i vice Mauro Zambelli e Raffaele Braga, il “mitico” medico Roberto “Doc” Gatti, il trainer Sergio Bonardi ed il preparatore atletico Sebastian Guzzetti. Questo è un insieme coeso di professionisti della pallacanestro che da anni, grazie alla sua consolidata composizione, riesce ad ottenere sempre fondamentali risultati in ogni stagione. Delle caratteristiche e peculiarità della società trevigliese sono pieni i taccuini anche dei procuratori italiani ma sono i giocatori che quando sentono nel loro cellulare la voce di un allenatore e/o dirigente di Treviglio che sono interessati a loro alzano il volume del loro smartphone con estremo interesse. Così sono arrivati alla corte di Coach Adriano l’americano Adam Sollazzo e gli italiani Pierpaolo Marini, Salvatore Genovese ed è per questo che è rimasto Paulius “Paolo” Sorokas tutti con stimoli ed obiettivi differenti ma tutti disposti a fare il bene della Squadra. Ma Blu Basket è anche sinonimo di crescita per i giovani cestisti ed ecco che a correre sotto il campanile di San Martino sono stati Luca Cesana, Curtis Nwohuocha e Andrea Pecchia oltre ai già “trevigliesi” Nicholas Dessì ed Andrea Mezzanotte. Discorso diverso invece per Lele Rossi e Tommy Marino due Atleti ma soprattutto due uomini che hanno “sposato” ormai la Blu Basket per un matrimonio che Treviglio onorerà alla pari di quello che i nostri due leader ci daranno. Bene ed ora non ci resta che cominciare: Buon Campionato Remer!

remer-3

Givova Scafati primo avversario

Come è noto la Remer è stata inserita nel Girone Ovest del Campionato ed affronterà pertanto parecchie avversarie che nella passata stagione non ha mai incontrato. La prima di queste che disputerà la gara d’esordio stagionale presso il PalaFacchetti domenica alle 18.00 è la Givova Scafati. Il suo capitano è il bergamasco Patrick Baldassarre figlio di quel “Charlie” Baldassarre che fu uno degli allenatori di Treviglio oltre che figura conosciuta da tutti nel basket orobico e non solo. La società del patron Nello Longobardi è stata protagonista in estate della possibile cessione del proprio titolo sportivo a Bergamo conclusasi poi con un nulla di fatto. Da lì la ripartenza con il nucleo formato da Baldassarre, Crow, Ammannato e Melillo ai quali si sono aggiunti Santiangeli, l’Usa Fisher, Fantoni, Panzini e Perez per un team condotto da Zare Markowski coach arrivato da pochissimo al posto del dimissionato Zanchi. Una formazione di tutto rispetto che ha conteso nel fine settimana scorso la finale della Supercoppa di LNP alla Fortitudo Kontatto Bologna vincitrice. Sarà il match d’esordio stagionale per la Remer che da dieci anni non iniziava il campionato con una gara casalinga, motivo in più per esserci.

IL ROSTER DELLA REMER 2016/2016

 

N° Nome Cognome Ruolo Data Di Nascita H Nazione
4 Luca Cesana 1-2 1997 194 ITA
6 Andrea Pecchia 2-3 1997 196 ITA
8 Nicholas Dessì 3 1998 200 ITA
9 Paulius Sorokas 3-4 1992 200 LIT
11 Tommaso Marino 1 1986 192 ITA
13 Pierpaolo Marini 2-3 1993 193 ITA
14 Andrea Mezzanotte 4 1998 202 ITA
16 Salvatore Genovese 3 1987 198 ITA
17 Emanuele Rossi 5 1982 206 ITA
29 Curtis Nwohuocha 5 1997 202 ITA
43 Adam Sollazzo 2-3 1990 198 USA-ITA
7 Luigi Cacciani 3 1999 200 ITA
10 Alberto Moretti 2 1999 182 ITA
20 Lorenzo Rota 2 1999 192 ITA


 

STAFF TECNICO E MEDICO

Coach: Vertemati Adriano

Assistant coach: Zambelli Mauro

Assistant coach: Raffaele Braga

Preparatore Atletico: Guzzetti Sebastian

Trainer: Bonardi Sergio

Medico: Gatti Roberto

 

Gabriele Colombo

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITĂ  SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI