LA REPROSCAN RUGBY SCONFIGGE PER 30-14 IL RUGBY RHO

Bergamo – 22 novembre 2009 – La Reproscan Rugby Bergamo 1950 sconfigge sul campo casalingo di via Presolana la Arkema Italia Rugby Rho con il punteggio di 30 a 14 nella settima giornata del Campionato di Serie C Elite.

Apre le marcature la formazione milanese con un piazzato da 3 punti nei primi minuti di gioco ma ben presto risponde la Reproscan con una meta di Fabio Valtorta al termine di un’azione nata da una touche. Ad un piazzato segnato ancora da Valtorta replica il Rho con una meta (non trasformata) così da pareggiare i conti con 8 punti per parte. Ma in attesa del fischio dell’arbitro per la fine del primo tempo, il sempre presente Valtorta conclude uno schema di gioco condotto magistralmente dai tre quarti orobici e schiaccia l’ovale nell’area di meta avversaria. Alla ripresa del gioco gli orobici sono fallosi e il Rho conquista altri 6 punti grazie al buon esito di due dei quattro tiri piazzati che l’arbitro concede. A questo punto i bergamaschi mettono ordine tra le proprie file e con Daniele Pezzoli vanno in meta (trasformata da Valtorta) ripristinando i valori in campo. Sul 20 a 14 per la Reproscan i bergamaschi affondano ancor di più le maglie nella difesa  meneghina e dopo un piazzato del ventenne Valtorta mirano al punto di bonus con la quarta meta che non tarda ad arrivare grazie ad una imperiale azione di capitan Stefano Tasca. Grazie ai 5 punti conquistati oggi, la Reproscan (ad 11 punti) sorpassa il Rho (7 punti) nella classifica del campionato  Serie C Elite girone 1.

Non può festeggiare, invece, la formazione della Pro Rugby U.Point sconfitta a Leno dalla Bassa Bresciana per 40 a 10, in una partita che ha messo in luce un buon lavoro di mischia ma ancora delle aree di miglioramento nella touche e nel gioco alla mano dei tre quarti. Tuttavia qualche rammarico c’è per gli allenatori dei “Serpenti” bergamaschi Fabrizio Parodi e Massimo Ferrandi, poiché gli avversari hanno giocato per oltre 50 minuti in 14 a causa di un cartellino rosso comminato ad un giocatore della Bassa Bresciana. Da segnalare le due mete siglate da Mattia Fratus e Diego Deretti.

Nelle categorie cadette ieri l’Under 16 ha vinto in casa contro l’Iride Cologno per 17 a 7 nella partita del girone 2, mentre i compagni di squadra impegnati nel girone 4 sono stati sconfitti a Gussago per 40 a sette.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI