LA TRITIUM PAREGGIA CON IL RENATE

(nella foto Stefano Vecchi Allenatore Tritium) copyright foto Bergamosportnews.it

La Tritium di Trezzo sull’Adda, dopo aver conquistato la promozione in Lega Pro, sta affrontando la sfida del calcio professionistico. Domenica c’è stata la partita con il Renate. Leggi la cronaca a cua di Guido Baroni, nuovo collaboratore di Bergamosportnews.it.

LEGA PRO -2^ Divisione – Gir. A

La Tritium porta a casa da Renate un buon pareggio

A.C. RENATE 1947 1-TRITIUM CALCIO 1908 1-1A.C.

RENATE: Campironi 6, Adobati, Cortinovis, Bergamini, Gavazzi, Brognoli, Cavalli, Gualdi, Battaglino, Moretti (84′ Umunegbu sv), Ravasi (57′ Cerea 5,5). All. Dell’Orto

TRITIUM CALCIO 1908: Pansera 6; Martinelli 6, Teso 6, Dionisi 6, Riva 6; Bortolotto E. 7, Vecchio 5,5 (46′ Floriano 6,5), Daldosso 6, Chimenti 6,5 (60′ Di Ceglie 6); Spampatti 5,5, Lenzoni 6 (72′ Sinato 5,5). All. Vecchi.

Marcatori: 41′ Brognoli, (R), 58′ Bortolotto E (T). Arbitro: sig. Maresca Fabio di Napoli

Ammoniti: Brognoli (R), Cavalli (R), Cortinovis (R), Bortolotto E. (T)

Espulsi: 85′ Dell’Orto (allenatore Renate) per proteste, 93′ Brognoli (R) per doppia ammonizione

MEDA –Nella quinta giornata del campionato diLega Pro – 2^ Divisione pareggia la Tritium 1 a 1 fuori casa a Meda contro il Renate, ottenendo un buon punto e muovendo la classifica. La squadra di mister Vecchi gioca a tratti una buona partita, confermando sempre di più in ogni caso di poter dire la sua anche in Lega Pro. Per contro si trova un tosto Renate, sceso in campo voglioso di vincere.

La squadra di mister Vecchi va in campo giocando con il 4-4-2 che ha dato sino ad ora risultati positivi. Si può dire, riassumendo quanto visto, che i biancoazzurri hanno giocato un primo tempo così e così, in cui si è dato un po troppo spazio agli avversari, finendo sotto 1 a 0, poi, nella ripresa, si è giocato la gara con più convinzione e concentrazione, avendo anche , dopo il gol del pareggio di Bortolotto occasioni per chiudere la partita a proprio favore. Domenica prossima difficile trasferta a Savona con la prima in classifica, da cui la squadra trezzese in terza posizione è staccata di due punti. Fare bella figura è una cosa imperativa, portare a casa punti anche, e visto il continuo miglioramento nelle individualità e nel gioco d’assieme, è senza dubbio possibile.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI