MOUNTAIN BIKE: L’ASSALTO DEI BIKERS BERGAMASCHI

Selva Gardena (BZ), 18.06.12 – Le Dolomiti sembrano piacere agli appassionati di mountain bike di Bergamo. È quanto emerge dall’analisi della starting list della Südtirol Sellaronda HERO, la competizione in programma sabato 23 giugno che vedrà oltre duemila biker sfidarsi lungo i tracciati di 82 e 52 chilometri disegnati nel cuore delle Dolomiti. Dalla terra orobica sono ben 71 gli atleti al via e questo dato posiziona Bergamo al quarto posto tra le province italiane per numero di partecipanti, dopo la padrona di casa, ovvero Bolzano con 89 iscritti, Parma con 78 e Milano con 77 partenti al via. Di questi 71 bergamaschi, in 29 hanno scelto di misurarsi nel percorso di 82 chilometri. I rimanenti si sfideranno lungo il percorso da 52 chilometri. Sommando la partecipazione di biker provenienti dalle diverse province, si ottiene che la regione Lombardia è tra le prime in termini di partecipazione alla Südtirol Sellaronda HERO con ben 337 partenti.

Saranno eroi senza età i due biker Filiberto Cavalletti di Sutri (Viterbo) e Mario Tonutti di Povoletto (Udine): il primo vanta 70 primavere alle spalle, mentre il secondo è più giovane di un anno e forse per questo, a differenza del collega viterbese, ha scelto il tracciato di 82 chilometri. Ma non deve sorprendere l’anagrafe dei partecipanti perché la mountain bike mantiene giovani, visto che il 43,1% dei partecipanti è compreso tra i 40 e i 49 anni di età.
Intanto tutto è pronto a Selva Gardena per la terza edizione della Südtirol Sellaronda HERO che vuole consacrare gli eroi della mountain bike.  Confermata la partecipazione dei vincitori dello scorso anno, l’azzurro della mtb marathon Mirko Celestino e la tedesca Katrin Schwing, che hanno dominato nel tracciato di 82 chilometri. Quest’anno Celestino, capitano dell’Avion Axevo MTB Pro Team avrà ancora forti avversari contro i quali duellare, a partire dal russo Alexey Medvedev della formazione Elettroveneta Corratec (lo scorso anno sul terzo gradino del podio) e dei due tedeschi Steffen Thum e Simon Gegenheimer entrambi dell’Ultra Sports Rose Racing Team. Tra gli italiani gli attacchi verranno dall’enfant du pais Johann Pallhuber del Silmax Cannondale Racing Team e dall’ex campione del mondo marathon Massimo De Bertolis del team Autopolar Volvo Cannondale, in cerca di rivincita dopo il ritiro per triplice foratura dello scorso anno. Tra le donne ci si aspetta un acuto da Anna Ferrari della Elettroveneta Corratec che un anno fa chiuse al terzo posto alle spalle della tedesca Barbara Kaltenhauser, anche lei al via della terza edizione della Südtirol Sellaronda HERO.

Il programma

Confermato il programma della Südtirol Sellaronda HERO 2012, che inizia giovedì 21  giugno con il Bike & Tech Expo e con il ritiro del pacco gara che si protrarrà fino a venerdì. Sabato 23 la partenza del primo gruppo alle 7.30, gli altri tre gruppi distribuiti fino alle 8.30.  L’arrivo previsto dei primi concorrenti dopo tre ore dal via per il percorso di 52 chilometri, mentre si dovrà aspettare fino a mezzogiorno per vedere il trionfale arrivo del vincitore del percorso lungo. Alle 9.30 toccherà ai piccoli biker della HERO KIDS, mini maratona non competitiva di 3 chilometri lungo le stradine di Selva Gardena.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI