OROBIE ULTRA TRAIL. LA CORSA SPETTACOLARE TRA LE PREALPI CON ARRIVO IN PIAZZA VECCHIA

orob

Proseguono a ritmo serrato le iscrizioni per Orobie Ultra-Trail®, Gran Trail Orobie e Bergamo Urban-Trail. Al momento gli atleti iscritti alla manifestazione, in programma dal 28 al 30 luglio 2017, sono 1.200 provenienti da 32 Nazioni (la Nuova Zelanda quella più lontana). Nella fattispecie 190 per Orobie Ultra-Trail®, 810 per Gran Trail Orobie e 295 per Bergamo Urban-Trail.

La possibilità di iscriversi alle gare rimarrà aperta fino al 30 giugno 2017.

LE 3 GARE NEL DETTAGLIO
Orobie Ultra-Trail®
– Partenza venerdì 28 luglio 2017 alle ore 10.00 da Clusone (Piazza dell’Orologio) e arrivo in Bergamo Alta. Percorso di 140 km con 9.500 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza di 46 ore, numero massimo partecipanti 700.
Gran Trail Orobie – Partenza sabato 29 luglio alle ore 8.00 da Carona e arrivo in Bergamo Alta. Percorso di 70 km con 4.200 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza di 24 ore, numero massimo partecipanti 1.300.
Bergamo Urban-Trail (novità 2017) – Partenza venerdì 28 alle ore 20.30 da Bergamo (zona Lazzaretto) e arrivo in Bergamo Alta. Gara in notturna con lampada frontale e percorso di 20 km con 700 mt di dislivello positivo. Tempo massimo di percorrenza 4 ore, numero massimo di partecipanti 500.

 

 

VOLONTARI OUT2017: CAMPAGNA ONLINE APERTA E PRIMA SERATA DI RECLUTAMENTO

cercasi volontari

Non c’è dubbio sul fatto che per realizzare un grande evento internazionale come Orobie UltraTrail© sia indispensabile il ruolo dei volontari. Da qualche settimana, infatti, è iniziata la fase di “reclutamento”, attività che avviene tramite l’iscrizione online (www.volontariout.it). Verso la metà di giugno all’interno del sito saranno inseriti, come per la scorsa edizione, i vari “slot” divisi per mansioni: volontari di segreteria (conoscenza inglese e capacità di relazione con il singolo e il pubblico), volontari per logistica (capacità manuali, buona forma fisica, patente di guida B), volontari per ristorazione (capacità di cucinare e somministrare cibi e bevande, capacità di relazione con il singolo e il pubblico) e volontari per soccorso e assistenza percorso (supporto al responsabile sicurezza atleti ed esperienza in ambiente alpino). Oltre alle mansioni saranno inserite anche luogo e fasce orarie che il singolo volontario potrà indicare. Per chi avesse già inserito i propri dati nel 2017 basterà entrare nel sito e inserire la propria preferenza senza doversi reinserire. I dati del 2016 sono stati archiviati quindi anche chi avesse fatto il volontario dovrà registrarsi nuovamente. Ricordiamo che per coloro che fanno parte di gruppi organizzati la procedura da seguire è quella che troverete cliccando su “Gruppi”. Ma la campagna di “reclutamento” non avviene solo online, come ad esempio è avvenuto nella prevista serata di martedì 23 maggio, presso il Pala Monti. L’appuntamento ha visto molti partecipanti e, dato significativo, il 70% dei presenti aveva già dato il proprio contributo nel 2016, a conferma dunque che si tratta di un’esperienza positiva, certamente da divulgare con entusiasmo verso altri possibili nuovi “candidati”. Durante l’incontro è stato illustrato il programma generale dei volontari, come è organizzata la divisione per aree di competenza e come sarà distribuito il personale lungo i percorsi, dalla partenza all’arrivo. Lo Staff Organizzatore punta, come avvenuto nella precedente edizione, a coinvolgere circa 800 volontari.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI