PLAY OUT SERIE B, TRA ALBINOLEFFE E PIACENZA L’ANDATA SI CHIUDE A RETI INVIOLATE

È un Piacenza arrembante e vivace quello che si presenta di fronte alla squadra di Mondonico, almeno nei primi quindici minuti. L’Albinoleffe subisce l’offensiva dei biancorossi, ma fa presto ad organizzarsi e cominciare a giocarsi le sue carte. Le occasioni migliori per la Celeste arrivano a pochi minuti dal termine del primo tempo con una punizione di Regonesi e un tentativo di Previtali, entrambe finite fuori accarezzando il palo. Ma il Piacenza non si fa mettere sotto e soprattutto con l’attaccante principe, Cacia, semina il panico nella retroguardia seriana, dove tra l’altro l’estremo difensore Layeni appare spesso troppo incerto nelle prese e nelle uscite. Anche nella ripresa la squadra di casa non molla, ma Mondonico riesce a mantenere l’equilibrio in campo, dimostrando di avere preparato a dovere questo importante match, in cui il risultato di pareggio rappresenta un risultato positivo per la formazione bergamasca.

Nella gara di ritorno (che si terrà sabato 11 Giugno al Comunale di Bergamo) l’Albinoleffe, infatti, avrà la possibilità di salvarsi anche con un pari. Sarà una battaglia vera ed è certo che gli uomini di Mondonico non si lasceranno sfuggire facilmente l’occasione di rimanere in categoria. Oltretutto l’Albinoleffe ha chiuso il campionato con tre punti in più del Piacenza e, regolamenti a parte, con una vittoria non farebbe che legittimare una superiorità che i numeri avevano già sancito.

Ancora uno sforzo, Albinoleffe fai gol!

 

Gianluca Grasso

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI