RUGBY: SARANNO IN META’ DI MILLE AL TROFEO INTERNAZIONALE CITTA’ DI BERGAMO

Festeggia la sesta edizione il torneo Internazionale Città di Bergamo di minirugby che domenica 11 aprile vedrà sui campi della Cittadella dello Sport oltre 500 giocatori provenienti da tutta la regione, e non solo. Infatti a dare il tono internazionale all’evento ci sarà una nutrita partecipazione del team francese dell’ Olimpique Besançon Rugby. Un evento in forte crescita che conquista le attenzioni anche delle aziende: il title sponsor del Città di Bergamo è Renergies Italia, azienda leader nella produzione di pannelli fotovoltaici

Bergamo, 7 aprile 2010 – Domenica prossima il Torneo Internazionale Città di Bergamo spegnerà la sesta candelina, e per l’evento orobico di minirugby si prospetta un’altra giornata da incorniciare.

Infatti la manifestazione organizzata dalla Rugby Bergamo 1950 è cresciuta nelle ultime edizioni, tanto da attirare l’interesse di società straniere che vogliono “regalare” ai propri giovani giocatori un’esperienza internazionale, non solo agonistica ma anche umana. Domenica prossima sui campi in erba della Cittadella dello Sport sono attesi oltre 500 piccoli rugbisti provenienti da tutta la Lombardia e con la gradita presenza di un sodalizio francese. Infatti la società di Besançon ha accettato l’invito fatto dal sodalizio bergamasco della palla ovale e sabato arriveranno in città un centinaio di rugbisti transalpini che verranno ospitati (circa la metà) nelle famiglie degli stessi giocatori orobici.

“Prima di essere un confronto agonistico vuole essere un’esperienza di crescita personale” ha commentato Paolo Ferrari, presidente della Rugby Bergamo 1950 “sia per i ragazzi ospiti che per le nostre famiglie che accoglieranno in casa uno o due piccoli rugbisti d’oltralpe, superando in questo modo qualsiasi barriera linguistica e culturale che la diversa provenienza spesso impone”.

Una organizzazione che cresce di anno in anno e che nel 2010 annunciato la sponsorizzazione del torneo da parte di Renergies Italia, società del Gruppo Afin presente da oltre 50 anni nel mercato nazionale dell’energia. Renergies Italia produce pannelli fotovoltaici ad alte prestazioni con componentistica di qualità nella propria sede di Urbisaglia. Tutti i prodotti hanno il marchio PV CYCLE, un marchio che attesta una produzione responsabile e rispettosa dell’ambiente e che garantisce il corretto smaltimento una volta che – tra più di vent’anni – i pannelli dovranno essere sostituiti.

Sotto il profilo agonistico i 500 mini-rugbisti sono divisi nelle quattro categorie d’età previste dalla federazione nel settore “propaganda”: dai più piccoli dell’Under 6 fino ai ragazzi dell’Under 12 passando per le fasce intermedie dell’Under 8 e Under 10.

Nutrito il tabellone dei singoli tornei, che vede un totale di 14 società iscritte di cui 6 provenienti da Milano e provincia (Rugby Rho, Rugby Cernusco, ASR Milano, Rugby Velate, Cus Milano, Amatori Milano Junior) e una da Sondrio (Rugby Valtellina). Nutrita anche la presenza bergamasca con quattro società, oltre la Rugby Bergamo organizzatrice dell’evento: San Lorenzo Rovetta, Rugby Seriate, Rugby Zogno e Brembate Rugby, a cui andrà sommata la formazione Barbarians Orobic che racchiude una “selezione” di bambini Under 6.

L’appuntamento è fissato per le 9 di domenica mattina con il fischio d’inizio delle prime partite e intorno a mezzogiorno il via alle finali. A seguire le premiazioni e, soprattutto, la grigliata allestita dai volontari della Rugby Bergamo 1950 e offerta a tutti i partecipanti, dando così il via ai consueti festeggiamenti.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI