Sprint di Lamon, bis del Team Colpack all’Autodromo di Monza

colpak

BERGAMO (BG) – Il Team Colpack si conferma per il secondo anno consecutivo sul gradino più alto del podio dell’84/a Medaglia d’Oro Città di Monza – 39° Trofeo Angelo Schiatti, gara ciclistica per Elite e Under 23 organizzata all’interno dell’Autodromo Nazionale di Monza.

Sulla pista che ha fatto la storia della Formula 1 e dello sport a motore, il veneziano Francesco Lamon sfreccia in volata e mette in fila tutta la concorrenza conquistando la sua seconda vittoria personale della stagione, la ventiseiesima su strada per il Team Colpack.

Lamon ha avuto la meglio su Rino Gasparrini (Beltrami TSA Argon 18) e terzo il compagno di squadra e vincitore uscente della manifestazione Riccardo Minali.

La gara misurava 144,8 chilometri suddivisi in 25 giri del circuito. Fortunatamente la pioggia concede una tragua. Pronti, via e nasce subito l’azione che non ti aspetti. All’attacco un quartetto tutto griffato Colpack. Davanti ci sono Filippo Ganna, Simone Consonni, Federico Sartor e Riccardo Minali. La pista dell’Autodromo ispira loro l’idea di provare questa balle azione. Restano all’attacco per circa 100 chilometri con un vantaggio che oscilla sempre tra i 20 e i 40 secondi dal gruppo. Potremmo dire prove di quartetto. Il primo poi a cedere e Minali, l’ultimo Consonni. La Colpack si riorganizza in fretta e prepara alla perfezione la volata per la splendida vittoria di Lamon.

Domani, domenica, 12 giugno, la squadra del presidente Beppe Colleoni si schiererà alla partenza del 32° Trofeo Fumagalli Stefano a.m. a Gessate (Milano).

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI