TENNISTAVOLO. OLIMPIA BERGAMO TEAM SEMPRE AGGUERRITO.

paolo_bonazzi

Si è disputata nella giornata di sabato 01/10/2016 la prima giornata dei Campionati a squadre della Federazione Italiana Tennistavolo, cui l’US Olimpia TT Agnelli Group, primo sodalizio bergamasco per tesserati e risultati, partecipa con ben 8 formazioni, dalla serie C1 fino alla serie D2 provinciale, non dimenticando la squadra di serie A1 master, attualmente ferma poiché il campionato si svolge a concentramenti.

Tra le mura amiche della Scuola Cavezzali di Longuelo dunque tanti gli incontri disputati, ed un primo bilancio altalenante per i colori bergamaschi.

In serie C1, le due formazioni partecipanti per l’Olimpia Agnelli hanno ottenuto risultati opposti: vittoria schiacciante per la prima squadra, composta da Paolo Bonazzi, Loris Gargantini, Fabrizio Amadei e Simone Persico, che in poco meno di due ore si sono sbarazzati con un rotondo 5-0 della Polisportiva Montichiari; al contrario la formazione B di Simone Burini, Giovanni Vaglietti, Stefano Pezzoli ed Enrico Capelli dopo un avvio brillante ma sfortunato, si è arresa via via al Gallarate, che è tornato a casa con una vittoria per 5-1.

La serie regionale C2 ha visto invece una duplice sconfitta: da una parte i giovani esordienti Davide Benaroio, Andrea Meroni e Nicola Vinati hanno dato filo da torcere al forte Abba di Brescia, uscendo comunque sconfitti per 5-2, e dall’altra anche i più esperti Paolo Quaglia, Simone Lombardo, ed Andrea Grazioli hanno dovuto cedere il passo per 5-3 al Vedano Olona di Varese.

Sorrisi invece in serie D1 con la splendida vittoria dei piccoli ed esordienti in questa serie Corrado Micheli e Cristian Bolzoni, ben supportati dal capitano Gualtiero Medolago: 5-0 al Ripalta Cremasca e subito una ottima impressione lasciata in quanti hanno ammirato le gesta dei piccoli rossoblu. Infine in serie D2 provinciale, le due formazioni iscritte ottengono risultati opposti nel duplice incontro con il CUS di Bergamo: la formazione A surclassa i cugini con il punteggio di 5-1, frutto dei punti di Nicola Vinati, Giacomo Gozzini, e Dario Facchinetti, mentre il team B schiera i piccoli esordienti Michele Burini, Mattia Mora e Tommaso Digonzelli al cospetto di una squadra del CUS Bergamo composta per vincere da atleti ben più forti e rafforzata da ulteriori giocatori provenienti dalle serie superiori. Ne esce così una sconfitta pesante per 5-0 per gli “agnellini”, che essendo al primo match di carriera, non si preoccupano comunque del risultato ottenuto, quanto di fare esperienza.

Prossimo incontro casalingo sabato 5 novembre, sempre presso le Scuole Cavezzali di via Bellini 14, zona Longuelo.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI