TRE POSTI IN NAZIONALE PER EUROTARGET STILL BIKE

E’ grande festa in casa Eurotarget Still Bike quando vengono rese note le convocazioni decise da Edoardo Salvoldi, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana in vista degli imminenti Campionati del Mondo che si disputeranno a Firenze (e in altre città toscane) dal 22 al 29 settembre prossimi: tre delle cinque atlete juniores chiamate per disputare la prova in linea hanno vestito nel corso della stagione la maglia grigio-bianca della formazione orobica di Brembate Sopra.

“Questa triplice convocazione è per tutti noi fonte di gioia e grande soddisfazione.” – spiega raggiante il presidente Giovanni Fidanza – “La stagione 2013 è stata lunga e faticosa. L’impegno e il tanto lavoro delle ragazze ci hanno permesso di essere competitivi su tutti i fronti e cogliere successi importanti in campo nazionale ed internazionale. Un applauso particolare per Ilaria, Arianna ed Angela, che si sono guadagnate la convocazione per i mondiali: il giusto premio per tutti i sacrifici fatti e l’impegno costantemente dimostrato. E chissà che a Firenze non arrivi un altro bel risultato da regalare a tutti i sostenitori e ai nostri sponsor.”

Qui di seguito una breve scheda delle convocate, comprendente i principali risultati ottenuti nel corso del 2013.

Ilaria BONOMI, 18 anni, veronese di San Mauro di Saline. Sono sei le vittorie in stagione per il neoacquisto dell’Eurotarget Still Bike. Su tutte il successo nella prova in linea del Campionato Italiano ottenuto sulle strade varesine. A Rancio Valcuvia l’atleta veronese conquista la maglia tricolore imponendosi per distacco. Le altre cinque vittorie sono state ottenute nelle prove contro il tempo del Bracciale del Cronoman, ad Alice Castello (Vercelli), Sant’Angelo di Gatteo (Forlì-Cesena), Ponte San Giovanni (Perugia), Fontanafredda (Pordenone) e Scorzé (Venezia). Cinque centri in altrettante regioni. Convocata in nazionale a luglio per i Campionati Europei di Olomuc, cade durante la prova in linea procurandosi una doppia frattura alla clavicola che richiederà un intervento  chirurgico.   Dopo  la  riabilitazione torna in sella e partecipa

anche alle corse a tappe Holland Ladies Tour e Giro Internazionale della

Toscana con la maglia azzurra.

Arianna FIDANZA, 18 anni, bergamasca di Brembate Sopra. Inizia la stagione con due vittorie a Schiavonia d’Este (Padova) e San Bassano (Cremona) oltre ad un’ottima prestazione nel Trofeo “Da Moreno” a Cittiglio (Varese), sotto una pioggia battente. Nel mese di giugno si aggiudica la cronometro di Levico Terme (Trento) e, successivamente, in soli tre giorni, vince il Campionato Italiano a Cronometro a Romanengo (Cremona), conquista il primato nella classifica finale del Bracciale del Cronoman, e si aggiudica la medaglia d’argento nella prova tricolore su strada a Rancio Valcuvia (Varese). A luglio, sulla pista di Anadia (Portogallo), è Campionessa Europea nell’inseguimento a squadre insieme a Michela Maltese, Maria Vittoria Sperotto e Francesca Pattaro. Inizia il mese di agosto conquistando il secondo titolo italiano dell’anno sulla pista di Dalmine (Bergamo), nella specialità dell’Omnium. Una settimana dopo sale sul tetto del mondo, a Glasgow (Scozia), laureandosi Campionessa del Mondo nella Corsa a Punti. A settembre fa parte della Nazionale Italiana impegnata nell’Holland Ladies Tour e nel Giro Internazionale della Toscana.

Angela MAFFEIS, 17 anni, bergamasca di Vertova. La più giovane tra le tre convocate dell’Eurotarget Still Bike. Atleta completa e competitiva su tutti i terreni, nel corso del 2013 è salita due volte sul gradino più alto del podio. Il primo successo è datato 2 giugno, a Vecchiazzano (Forlì-Cesena), nel Memorial Domenico Mario Nanni, gara in linea di 75 chilometri. La seconda vittoria arriva a distanza di soli sei giorni nel Bracciale del Cronoman, nella prova di Alfonsine (Ravenna).

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI