“Trofeo CITTA’ di BERGAMO”- “Gran Premio Tecnosaldature”

podio-2015-da-six-bagioli-rubino-zana

66° Gran Premio L’ECO DI BERGAMO

Sabato 1 ottobre 2016

Gara per la  categoria allievi

iscritti già a quota 120 atleti: i migliori in gara

Al via anche Samuele Rubino vincitore della Coppa d’oro e Mattia Petrucci Campione italiano strada

 

San Paolo d’Argon – Sarà un’edizione nel segno del grande ciclismo quella che sabato 1 ottobre vedrà sfidarsi i migliori allievi della categoria nel prestigioso “Trofeo CITTA’ di BERGAMO” “Gran Premio Tecnosaldature” “66° Gran Premio L’ECO DI BERGAMO”, gara riservata alla categoria ALLIEVI, organizzato dal Team 2003 società di bike race management dall’esperienza internazionale.

La gara si concluderà nel centro di  Bergamo nel primo pomeriggio (14.40 circa) in Piazza Matteotti, poche ore prima dell’arrivo (17,00 circa) del Giro di Lombardia, classica di  World Tour, per professionisti.

Il Trofeo Città di Bergamo torna dunque a concludersi nel centro cittadino dopo che l’edizione dello scorso anno aveva visto un inedito finale a Pedrengo.

Torna dunque in primo piano la classicissima di fine stagione e l’interesse attorno alla gara è già forte: fino ad oggi gli iscritti sono già oltre 120 dei quali 70 atleti extraregionali, 25 lombardi e 25 bergamaschi.

Tra di essi si notano i migliori atleti dell’anno: grandi nomi hanno già dato l’adesione. Sono iscritti  Campioni italiani strada  e crono, Campioni regionali strada e Campioni Italiani pista (di varie specialità).

 

Al via occhi puntati su Samuele Rubino (Pedale Ossolano) vincitore dell’edizione dello scorso anno e in strepitosa forma anche nel 2016. Rubino vanta 16 vittorie stagionali e tra di esse anche la  Coppa d’Oro  conquistata ieri a Borgo Valsugana.

 

Presenza d’eccezione quella del Campione italiano strada Mattia Petrucci in forza alla veneta G.C.Cage Maglierie Capes che nel 2016 ha vinto 3 gare e che con i compagni Lancerotto, Vito e Zumerle (anch’essi iscritti) ha conquistato anche il Campionato Italiano crometro a squadre.

Si farà notare dalla Liguria il plurivincitore Samuele Manfredi (U.C.Alassio) ieri secondo alla Coppa d’Oro, Camp. Italiano Cronometro in carica e vincitore di ben 10 gare nel 2016: numerosi successi affiancati da 5 secondi posti e due terzi.

Tra i partecipanti di assoluto spessore brilla Edoardo Zambanini (Ciclistica Drò) vincitore del Campionato Italiano corsa a punti, a dargli battaglia ci saranno il Campione regionale sardo Gabriele Porta (UC Guspini) 6 vittorie nel 2016, Antonio Tiberi (G.S. Olimpia Valdarnese) 7 successi quest’anno tra i quali il prestigioso Trofeo Feralpi, Samuele Carpene (Off. Alberti – U.C.Val d’Illasi) l’anno passsato quarto e che nel 2016 ha centrato 8 successi conquistando anche il Campione italiano su pista nelle specialità Madison e dell’inseguimento a squadre.

Tra i lombardi importante la presenza di Nicolò Parisini (Busto Garolfo) 4 vittorie più la classifica finale del Giro della Provincia di Como e di  Diego Bosini (C.C. Cremonese 1891) 2 vittorie.

Ad oggi i bergamaschi iscritti sono 25.

SABATO 1 ottobre 2016 sarà possibile seguire la cronaca in diretta della corsa sul nostro sito www.bicibg.it

 

Ridisegnato il percorso con la salita di Tribulina,  il San Rocco, il Colle Gallo e il ritorno della Boccola nel finale prima dell’arrivo in città in Piazza Matteotti.  Dopo il raggruppamento davanti alla Casa dello Sport, in via Gleno e l’incolonnamento, il via verrà dato in via Borgo Palazzo. La corsa si dirigerà verso Seriate, Negrone, Albano, (quatto giri del circuito tra Pedrengo, Scanzorosciate e Torre de’ Roveri), si proseguirà poi verso Tribulina di Gavarno, San Rocco (1° GPM), Cenate Sopra, Trescore Balneario, Entratico, Casazza; quindi deviazione a Sx per iniziare la scalata di 6 Km. che porterà al culmine  del Colle Gallo (2° GPM), seguito dalla lunga discesa fino a Cene, quindi 15 Km. pianeggianti fino alle porte di Bergamo. Nel finale gli atleti percorreranno il consueto tratto che interesserà la città: circonvallazione Plorzano, via Buttaro, rondò del Monterosso, viale Giulio Cesare, piazzale Oberdan, via  Sauro, via Baioni, via Pietro Ruggeri da Stabello, via Buozzi, Valverde, Porta San Lorenzo, strappo della Boccola con il culmine a Colle Aperto (3° GPM). Discesa lungo il viale delle mura venete attraverso Porta Sant’Agostino, viale Vittorio Emanuele, via Locatelli, ed arrivo in Piazza Matteotti.

Più lungo anche il tracciato che toccherà i 90 km, in considerazione delle nuove norme previste per la categoria.

 

Il ritrovo dei concorrenti per le operazioni di verifica licenze è fissato per venerdì 30 settembre 2016 dalle ore 16.00 alle ore 18.00 e sabato 1 ottobre dalle 10.30 alle 11.30  presso la Casa dello Sport, via Gleno, 2/L – BERGAMO.

 

SABATO 1 OTTOBRE alle ore 11.30 è in programma la riunione con l’organizzazione, la direzione corsa e i direttori sportivi delle società.

Il controllo rapporti e la firma del foglio di partenza saranno effettuati SABATO 1 ottobre 2016 alle ore 12.00 mentre la partenza è fissata per le ore 12.20 dalla Casa dello Sport per il tratto di trasferimento (1 km) in via Borgo Palazzo dove verrà dato il via ufficiale alle ore 12.30

LE ISCRIZIONI:  Le iscrizioni, già aperte, si ricevono on line tramite ID gara 112675 e vanno confermate

al Team 2003, via Cavour, 25 – 24061 ALBANO S. ALESSANDRO (Bg) via e-mail: team2003@virgilio.it entro le ore 21.00 di giovedì 2 ottobre 2014.

 

Si prega di indicare un recapito telefonico, il nome del Direttore Sportivo o dell’accompagnatore della squadra e l’elenco degli atleti partecipanti alla gara,

Per informazioni telefonare alla segreteria del Team 2003 al nr. di telefono  035-4423051 oppure cell.339-5627060  (Antonio Torri dalle 15.00 alle 18.00) oppure Aldo Epis (cell. 333-9394592).

 

Ricordiamo che la corsa bergamasca ha ottenuto la deroga per superare il limite dei 200 corridori.

SABATO 1 ottobre 2016 sarà possibile seguire la cronaca in diretta della corsa sul nostro sito www.bicibg.it

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI