UN PIC NIC NEL PARCO PER L’INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE ESTIVA DEL CENTRO SPORTIVO ACQUALIFE DI STEZZANO

parco estivo 2015

L’inaugurazione, alla quale sono invitati a partecipare gratuitamente gli oltre 4.000 soci del Centro sportivo comunale, si terrà dalle ore 10.00 di domenica 29 maggio alla presenza del sindaco di Stezzano e altre cariche istituzionali. Un ricco programma che prevede un pic nic, esibizioni di discipline sportive e tanti giochi organizzati per i più piccoli nel nuovo spazio estivo del centro, recentemente impreziosito da 55 nuove piante grazie ad un investimento economico importante

Stezzano, 24 maggio 2016 – Un evento d’eccezione, per inaugurare nel migliore dei modi la stagione estiva 2016 del centro sportivo comunale Acqualife di via Cattaneo, 5 a Stezzano, che nella giornata di domenica 29 maggio (una settimana prima dell’apertura ufficiale al pubblico) spalancherà le porte del parco estivo ai suoi oltre 4.000 tesserati.

Un’iniziativa fortemente voluta dalla direttrice Ombretta Gualtieri della società Piscina comunale di Stezzano SSD srl, che da settembre 2014 gestisce gli impianti e di cui il Comune di Stezzano è socio unico.

L’evento, in programma la prossima domenica dalle 10.00 alle 18.00 (in caso di maltempo verrà posticipato a venerdì 10 giugno), è denominato “Pic nic nel parco Acqualife” e consiste in una giornata durante la quale tutti i soci del Centro Acqualife potranno accedere gratuitamente al parco estivo con le rispettive famiglie, negli orari sopra indicati.

Il programma della giornata prevede l’ingresso degli ospiti nella giornata di domenica 29 a partire dalle ore 10.00; alle ore 11.00 si terrà l’inaugurazione ufficiale del parco alla presenza del sindaco di Stezzano Elena Poma, di cariche istituzionali e giornalisti.

Durante l’inaugurazione del parco sarà evidenziato l’importante progetto arboreo da poco sviluppato dalla gestione del centro sportivo, che ha visto la piantumazione di 55 nuove piante adulte (aceri campestri, aceri montani, tigli, frassini e palme). Un intervento conclusosi lo scorso 31 marzo, con un esborso di economico importante da parte di Piscina comunale di Stezzano SSD, società che gestisce l’impianto comunale. Un investimento importante, realizzato per offrire ai clienti zone d’ombra fino ad ora garantite solamente dagli ombrelloni messi a disposizione gratuitamente dal centro.

Dopo l’inaugurazione ufficiale, alle 11.30 si terranno due lezioni dimostrative di Group Cycling, un piacevole e coinvolgente allenamento di gruppo con l’ausilio di una bicicletta stazionaria con musica coinvolgente e la sapiente guida di un istruttore. Dalle ore 12.00 pic nic con pranzo al sacco nel parco estivo sotto gli alberi appena piantati.

Alle 16.00, infine, nella vasca interna del centro sportivo si terrà un saggio di nuoto sincronizzato con protagoniste le sincronette della società Acqualife di Stezzano e, a seguire ci sarà il via alla festa di chiusura dell’anno sportivo delle società sportive.

Durante il pomeriggio saranno inoltre organizzati giochi per i più piccoli, sia in acqua che nel parco.

La direttrice Ombretta Gualtieri ha dichiarato: «L’iniziativa è stata pensata come occasione per ringraziare tutti i nostri clienti, che hanno riposto in noi fiducia e ci hanno scelti per le loro attività sportive. Vogliamo quindi ripagarli con questo evento. Nei prossimi mesi saranno molte altre le iniziative in programma per la stagione estiva, che mi auguro possa essere positiva come la precedente. La giornata di domenica – ha aggiunto la direttrice – sarà anche un momento di aggregazione per i ragazzi delle squadre e dei corsi che hanno nuotato e lavorato tanto durante l’inverno. La festa, infine, vuole inoltre porre l’attenzione sul progetto arboreo recentemente sviluppato, che consentirà di godere di diverse zone d’ombra e per il quale abbiamo destinato risorse importanti».

L’intervento di piantumazione ha riguardato sostanzialmente due aree dedicate, trasformate in “boschetti”: uno di fronte alle vetrate della piscina coperta, l’altro nell’angolo che segue l’area ristoro. Alcuni alberi sono stati piantati anche vicino al campo da volley e altri davanti alla siepe che delimita la vasca con l’idromassaggio. A bordo vasca, infine, sono state piantate anche 15 palme.

Il centro Acqualife nel primo trimestre del 2016 ha incrementato del 30% il fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questo grazie alla qualità del servizio, che ha fatto sì che diversi clienti, pur abitando lontano dalla struttura, abbiano comunque scelto di frequentarla con regolarità.

Per la prossima stagione estiva, inoltre, inizia una nuova gestione, da parte dell’U.S. Agnelli Olimpia, del ristorante del centro Acqualife, che si avvarrà della collaborazione dello chef Chicco Coria. La forza di questo nuovo progetto, che si chiamerà “Chicco Bistrot”, è l’abbinamento di un servizio eccellente, legato all’esperienza dello chef Chicco Coria, con una proposta di menù gustosi a prezzi accessibili.

Tante le attività proposte dal centro Acqualife di Stezzano che, grazie alla nuova e oculata gestione, per la prima volta dal 2008 è in grado di sostenere i mutui con proprie risorse. Dalle attività con la scuola di nuoto affiliata alla Fin (Federazione Italiana Nuoto) che conta oltre 1.500 iscritti tra cui atleti agonistici e una squadra di nuoto sincronizzato, ai corsi di nuoto per bambini e adulti all’”Acquagol”, corso di avviamento alla pallanuoto per bambini.

E poi c’è la palestra con i corsi dedicati, attrezzature all’avanguardia e istruttori qualificati, i campi da calcetto coperti e scoperti, un centro estetico, un’area per la riabilitazione e la medicina sportiva e, dulcis in fundo, l’Oasi benessere: piscine interne ed esterne a diverse temperature, sauna, bagno turco, talassoterapia e massaggi di vario tipo. Diponibilità della struttura anche per feste di compleanno e a tema.

Il centro Acqualife si prepara così a inaugurare al meglio la stagione estiva, che lo scorso anno ha registrato oltre 60.000 accessi in tre mesi. Un successo destinato a ripetersi, grazie anche alle ulteriori migliorie introdotte e agli interventi effettuati dalla nuova gestione.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI