Solo un altro sito WordPress

  • banner

BASKET COMARK: VOGLIAMO LA LEGA DUE.

Autore: admin

luglio 20th, 2012

Categorie: Basket/Volley

L’ormai tradizionale conferenza stampa estiva, si è svolta oggi, in tarda mattinata, presso il “Kilometro Rosso” di  Stezzano: oggetto dell’evento la presentazione del nuovo accordo di partnership tra Co.Mark. e Blubasket. Alla  presenza dei massimi vertici societari, ospiti del presidente della Co.Mark,  Massimo Lentsch,  i relatori hanno svelato i dettagli dell’operazione che porterà, anche nella prossima stagione, il nome della società bergamasca sulle canotte biancoblu del sodalizio trevigliese: ‹‹Nonostante le difficoltà economiche del periodo, il nostro impegno è andato sempre aumentando, di pari passo con le nostre crescenti ambizioni. È giunto il momento di fare un passo in più, puntando alla Legadue, in virtù delle buone possibilità che offre la neo formula del prossimo campionato. Tuttavia il nostro impegno non si ferma qui: la Co.Mark da sponsor diventa partner, con l’obiettivo di trovare nuove risorse per la Blubasket. A questo scopo costituiremo un mini-comitato per ricercare ulteriori sponsor che vogliano affacciarsi in questa avventura; inoltre, è in fase d’istituzione un altro mini-comitato che si occuperà di ricercare eventuali occasioni di marketing diretto o indiretto a cui la Blubasket possa partecipare››. Anche il presidente della Blubasket, Gianfranco Testa, ha espresso alcune considerazioni: ‹‹Il nostro obiettivo deve essere quello di ripetere la stagione da outsider dello scorso anno, puntando con decisione ad entrare nel novero delle formazioni che saliranno nella nuova Legadue Silver. Come ogni anno, stiamo facendo e faremo scelte oculate in base al budget che abbiamo a disposizione, per il quale dobbiamo ringraziare, oltre a Co.Mark, anche tutti gli altri sponsor che contribuiscono a mantenere, con il loro sostegno, viva ed attiva sul mercato la nostra compagine. Riguardo alla riorganizzazione societaria avvenuta di recente, si tratta di un cambiamento fisiologico che è nella natura delle cose;i soci usciti sono comunque ancora vicini alla società. Un ringraziamento, inoltre, va fatto a Bluorobica, che negli anni ha portato il basket giovanile ad alti livelli con il marchio Co.Mark sulla maglia, oltre che essere fucina di talenti da far approdare nella Blu Basket. Ora sotto con il mercato, non prima però di aver chiara la composizione della prossima DNA, sia per numero di partecipanti, sia per numero di gironi.

Onlinerel Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon

Tags