BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX EDIZIONE N.14 TRA SOLE, MOTORI, E IL RICORDO DI NUVOLARI

historic 3

Domenica 2 Giugno è stata la Festa della Repubblica Italiana 2019. E Bergamo ha potuto festeggiare questa solenne ricorrenza con una altrettanto solenne parata motoristica. Cioè il tradizionale Bergamo Historic Gran Prix che, per il quattordicesimo anno, ha rievocato lo storico Gran Premio di Bergamo del 1935, vinto dall’icona dell’automobilismo italiano nel mondo, cioè Tazio Nuvolari. Fu lui infatti a portarsi a casa l’unica edizione della Corsa sulle Mura di Bergamo, disputata con vetture che erano la F1 di allora.

Con le moto si corse molte volte, ma con le auto soltanto in quell’occasione.

Ecco allora il mito di una gara unica, che entrò nella Storia. Talmente mitica da essere rievocata ogni anno,  grazie all’Organizzazione di Simone Tacconi,  denominata appunto “Bergamo Historic Gran Prix”, che, anche nel 2019, è riuscita a gestire ottimamente la manifestazione, attraendo piloti e vetture da tutta Italia ed Europa.

Un’occasione ghiotta, per i fortunati possessori di questi bolidi storici, di poter vivere la propria auto da corsa nel suo “habitat naturale”, ma ugualmente anche per gli appassionati, che hanno potuto ammirare queste meraviglie d’altri tempi.

historic 4

Altri tempi sì, ma non solo. Accanto infatti alle Anteguerra, alle Monoposto anni 50, alle Spider dei favolosi anni 60, hanno girato anche le “belve” degli anni 80 e 90. Le intramontabili Posche Carrera e poi Lei…, la mitica Ferrari F40, che, pur essendo ormai effettivamente un’auto di molti anni fa, dimostra ancora una linea, un rombo, e un fascino, capace di far impallidire le Gt più moderne.

historic 2

Insomma doveva essere un grande evento e così è stato. Anche quest’anno il rito si è compiuto, e la memoria di Tazio, e delle sue gesta, è stata magicamente rievocata.

historic 5

Tradizionale “SuperTestimonial” dell’evento il grande Carlo Ubbiali 9 volte Campione del Mondo di Motociclismo, in questa foto insieme al Sindaco di Bergamo Giorgio Gori.

historic 1

Anno record di iscrizioni con 86 vetture e 62 moto… e 25mila spettatori

Tra le piu’ blasonate Ferrari 857S del 1955 ex Trintignant/ De Portago /Collins e la mitica F40. Ben 2 Bugatti EB110 che hanno aperto le manche delle Anteguerra GP con monoposto rarissime come la Cisitalia D48 GP del 1948 usata da Nuvolari nel GP di Monaco, e poi pilotata anche da Taruffi e Cortese . Poi uno stormo di Amilcar 4 e 6 cilindri , una Maserati 26B Gp , un Lenkin Gp del 1938…

poi il gruppo selvaggio delle moto da Gp con tante Gilera 500 Saturno, Rumi Gobbetto e sport , Honda , Norton…

… la leggenda continua…

Fotografo ufficiale BHGP . MASSIMO CAMPI 

 

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI