2009, LA SCALATA E’ IN VETTA: IL VIP PIANTA LA BANDIERA A QUOTA 500 MILA

Il senso è nella coda. La marcia di Radetzky che ha chiuso la serata del cuore 2009 è la musica della speranza: in vetta la scalata continua, impossibile resistere alla montagna del cuore. È il paradosso felice dell’Accademia del Tennis nella serata in cui raggiunge quota 500mila euro, la cima della scalata della solidarietà iniziata sei anni fa col torneo Vip, e al Centro Congressi impugna le racchette.

Quelle alpinistiche del Cai di Bergamo e della sua montagna per i giovani; quelle metaforiche dell’Associazione Amici dell’Oncologia della Val Seriana e della Val Cavallina, da anni in faticosa cordata con la sofferenza. A loro è dedicata la scalata del Vip 2009: 70mila euro per rendere più solida la speranza nel centro di accoglienza per malati e parenti degli Amici dell’Oncologia; 5mila euro per rendere più giovane la montagna del Cai e il suo progetto “Giovani per la Montagna”, un parco tematico dedicato all’incanto delle cime proprio dietro il Pala Monti di Bergamo. Ma nella serata della bandiera in vetta alla speranza, il Cento Congressi è il campo dell’orgoglio e dei ricordi. L’orgoglio è annunciato dalla madrina Simona Befani, il ricordo di un amico partito è l’emozione di Giovanni Licini, deus ex machina della macchina del cuore. “Il centro d’accoglienza degli Amici dell’Oncologia verrò inaugurato entro giugno 2010 e porterà il nome di monsignor Aldo Nicoli, amico e anima del Vip”, annuncia Licini e l’orgoglio della cima contagia le istituzioni. “C’è un mondo di bergamaschi che dedica tempo, coraggio, denaro a favore degli altri”, sorride il sindaco di Bergamo Franco Tentorio e il sorriso di Alessandro Cottini, assessore allo Sport della Provincia di Bergamo, diventa un applauso alpino. “Questa vetta rappresenta il bene per tante famiglie”. E un pezzo di futuro. “Ci sono vette ancora più grandi da toccare”, è l’assist del presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Carlo Saffiotti, raccolto dai colleghi Pietro Macconi, presidente della Commissione Sanità, e Daniele Belotti, presidente della Commissione Sport e Cultura. Il bello è che “in un mondo di chiacchiere qui si fanno i fatti”, è la carezza del presidente del Coni di Bergamo Valerio Bettoni ma suona come un invito e allora nel mondo dei fatti l’annuncio di Mario Sartarelli del Credito Bergamasco, main sponsor del Vip (“Anche l’anno prossimo saremo al vostro fianco”), fa intravedere altre cime oltre le nuvole del 2009. “Un anno iniziato tra mille difficoltà è diventato straordinario. Agli amici di sempre dico: non lasciateci”, lancia la corda il presidente dell’Accademia Alessandro Masera prima che la serata del cuore faccia venire i brividi. Quelli che assalgono Amedeo Amadeo, direttore

Mario Saltarelli e Simona Befani

New Pop Orchestra Spirano

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI