5A CAMMINATA NEROAZZURRA. L’ATTESA STA PER FINIRE

È scattato il conto alla rovescia per la quinta edizione della Camminata Nerazzurra, la marcia non competitiva dedicata agli appassionati sostenitori dei colori atalantini. Dopo la matematica promozione in serie A dell’Atalanta l’entusiasmo in città e in provincia è alle stelle e l’ambiente è in fermento, pronto a festeggiare il pronto ritorno della squadra nella massima serie. Per questo ci si attendono numeri da record.

Quest’anno gli organizzatori della manifestazione L’Azzurro Events e Club Amici dell’Atalanta hanno deciso di prolungare di un giorno la manifestazione. Il Villaggio Nerazzurro sarà infatti inaugurato venerdì 20 alle ore 15 e rimarrà allestito sino all’ora di pranzo di domenica 22. I più piccoli potranno così divertirsi con gli immancabili giochi gonfiabili, messi a disposizione gratuitamente dagli organizzatori. Nella serata di venerdì, a partire dalle ore 19, prenderanno il via il torneo di calcio in gabbia 3vs3, il torneo di calcio balilla e quello di biglie, organizzati in collaborazione con il CSI, che si concluderanno con le finali nella serata di sabato. Sempre venerdì sera, a partire dalle ore 21, si svolgeranno le selezioni di miss Italia e le finali di miss Bergamo.

A pochi giorni dalla data di inizio della Camminata Nerazzurra, in programma domenica 22 alle ore 8,45 (partenza dal Sentierone), sono già più di 7.000 le t-shirt vendute. Un numero destinato ad aumentare nei prossimi giorni fino a superare, questo è l’auspicio, il precedente record risalente alla terza edizione, che ha visto al via 10.123 persone.

La marcia non competitiva, alla quale parteciperà anche il presidente dell’Atalanta Percassi in compagnia dei figli e di alcuni giocatori nerazzurri, si svilupperà sugli ormai consueti tre percorsi di 6, 10 e 17 km. Anche quest’anno con soli 4 €, oltre a ricevere la mitica maglia commemorativa appositamente ridisegnata per l’occasione, si potrà contribuire a un importante progetto benefico. Il ricavato della vendita verrà infatti destinato alla Fondazione Casa di Ricovero Santa Maria Ausiliatrice Onlus di via Gleno in Bergamo.

Anche la giornata di sabato 21 sarà ricca di intrattenimenti, spettacoli ed iniziative dedicate ai bambini. A partire dalle ore 16,30 il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca offrirà l’ormai consueto “Merendone” e sempre nel pomeriggio prenderà il via un servizio di animazione e intrattenimento per i più piccoli con attività di animazione, face painting, giochi esilaranti e l’imperdibile baby dance. E, dulcis in fundo, in serata si terrà la grande festa per la promozione organizzata dalla società Atalanta.

Per gli amanti della buona cucina dalle ore 18 fino alle 23 del venerdì e nelle giornate di sabato e domenica, dalle ore 11 alle 23, sarà invece attivo un servizio di ristorazione che proporrà le più gustose specialità bergamasche. Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione Paolo Belli Onlus, che si occupa di lotta alle leucemie, per la realizzazione della “Nuova Casa del Sole”. Un’ulteriore possibilità per sostenere un progetto importante, dando dimostrazione della solidarietà di tutti i bergamaschi.

Le migliaia di tifosi e l’intera città di Bergamo sono quindi attesi da tre intense giornate a all’insegna dello sport, del sano divertimento e dell’aggregazione. Sarà perciò un tour de force imperdibile, da vivere intensamente assaporando fino in fondo la magia di un’intera città colorata di nerazzurro.

È possibile prenotare la maglia della Camminata Nerazzurra 2011, che dà diritto alla partecipazione, presso i punti vendita sparsi per la città e la provincia e presso il punto iscrizioni appositamente allestito sul Sentierone a partire da venerdì 20. La lista delle prevendite, il programma dettagliato, l’elenco dei premi in palio per i partecipanti e tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito www.camminatanerazzurra.it.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI