ALESSANDRO PIAVANI REFERENTE NAZIONALE PER GLI SPORT DA COMBATTIMENTO. E IL 19 FEBBRAIO TORNA SUL RING A PIU’ DI 50 ANNI

piavani-wka-f-league

WKA FIGHTERS LEAGUE, questa la denominazione dell’ultima “creatura” del Maestro Alessandro Piavani di Romano di Lombardia. Nata dal sodalizio con Omar Conti, Presidente WKA KARATE ITALIA, Piavani ha creato un settore specifico per gli sport da combattimento, di cui è ufficialmente la guida.

Piavani è molto soddisfatto dell’accordo raggiunto,e promette un calendario ricco di eventi e manifestazioni. Già da tempo il Promoter bergamasco si era messo in grande luce con i significativi risultati raggiunti, quando operava per altre organizzazioni.

Ora però è giunto il momento di fare il salto di qualità e, quindi, porsi al vertice dell’organizzazione.

Tutto questo è stato possibile grazie alla crescente adesione di molte società sportive, che hanno giudicato di alto gradimento tutti gli eventi organizzati da Alessandro Piavani, e da questo sentire comune è nata una vera e propria “corsa” alle iscrizioni.

Piavani è certamente un grande esperto in materia, ma anche la sua carica umana  funge da attrattiva e da collante.

Al termine della Conferenza Stampa ufficiale di presentazione Piavani ha rilasciato a Bergamosportnews una dichiarazione, piena di passione ed entusiasmo:

“E’ un risultato che inseguivo da anni e ora è finalmente realtà. Voglio dare tutto me stesso per mettere a disposizione dei praticanti la migliore organizzazione possibile. Ho grande fiducia nei miei collaboratori. La stagione WKA Fighters League sta per cominciare e non sto più nella pelle… . Il mio intento vuole essere quello di creare uno spazio aperto, senza barriere di nessun tipo, dove al centro ci siano gli atleti e lo sport. Invito pertanto tutti i Maestri e tutte le Scuole di tutti gli sport da combattimento e delle arti marziali a prendere contatto con la nostra Organizzazione in modo da “toccare con mano” i nostri “prodotti”. Gli sport da combattimento in Italia hanno bisogno di una nuova grande visibilità, visto l’accresciuto interesse che vi ruota attorno, e noi vogliamo creare le migliori condizioni perché tutto questo possa avvenire con successo”.

La grande responsabilità organizzativa non frena però il Piavani-atleta che, a più di 50 anni, tornerà sul ring il 19 febbraio, per la gioia di tutti i suoi tifosi, che lo vedono come una sorta di “Highlander” del ring.

Ma quale è il segreto per una performance così importante, ad una età così ?:

“Il segreto è allenarsi sempre, crederci molto, e sentire lo spirito giovane che si ha dentro. Il fisico poi fa il resto. Non vedo l’ora di salire sul ring e fare un bell’incontro”.

Siamo andati nella sua palestra, la Kombat Sport Promotion di Romano di Lombardia, e lo abbiamo visto allenarsi con il suo “socio” Maestro Luca La Greca. E ci siamo resi conto che è tutto vero…  Piavani si allena con l’energia di un ragazzino e sprizza agonismo da tutti i pori.

Bergamosportnews sarà in prima fila nel parterre del 19 febbraio, per vedere la nuova impresa dell’ Highlander bergamasco, noto per la potenza del suo temibile sinistro, e soprattutto per la sua capacità di rendere ogni match un evento e una festa. Forza Sandro!.

pivani-full

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI