BB14 COMARK PIEGA ORZINUOVI. UN SOGNO TINTO DI GIALLO CHE SI CHIAMA SERIE A. ORA LA FINALISSIMA CON UDINE

orzi ko

E’ un giallo? Si. Ma non è un Thriller… . E’ un giallo solare quello che colora le maglie della BB14 Comark e traspare sui volti dei ragazzi di Coach Cece Ciocca al termine di una partita di grandi sensazioni. La prima sensazione è che la squadra c’è!…eccome. Orzinuovi è tosta, spinge. “Diehard” si sarebbe detto una volta… . Ma i gialli prendono da subito la situazione tra capo e collo. Affrontano i blu muso contro muso. Poi , ad un certo punto, arriva il turbo e la squadra decolla. Orzinuovi deve cedere. La seconda senzazione è quella di un movimento che si sta muovendo sugli spalti. Il Centro Sportivo Italcementi è gremito. E’ una marea gialla. C’è la voglia di dire qualcosa nel Basket. E’ corrente elettrica. Ti accende.  La curva dei “BB14 ultras ” suona una carica incessante. E’ un mantra. Non c’è dubbio: Questa è voglia di vincere.

La terza sensazione è che non sia finita qui… . La Comark se ne esce dalle semifinali con un più 21 su Orzinuovi e stacca il famoso biglietto per la finalissima contro la corazzata di Udine. La festa è d’obbligo, ma la testa è già lì. L’atto finale.

Forte questa BB14. Niente da dire. Un gioco potente, veloce, di squadra. Si perché è una squadra che lavora proprio tutta. Sa controllare l’avversario, sa gestire la situazione, ma quando attacca lo fa in maniera cinica e furibonda. Grandissima circolazione di palla. Ali velocissime sventrano l’avversario quando serve. Il play-maker è proprio un play-maker. Tecnicissimo. Cecchino. E poi le torri, i tiratori…davvero non manca nulla.

Ma la forza, e lo dicono tutti, è veramente nella squadra. Dentro e fuori dal campo, in quell’abbraccio giovane ed estatico con il suo pubblico targato 2014. Un sogno da serie A della serie…”questa volta la Storia la scriviamo Noi.”.

Bene. Davvero bene questa questa BB14 Comark. E te ne accorgi per forza ad un certo punto…, quando nella bolgia dell’Italcementi incroci gente come Charlie Baldassarre , Guru del Basket Orobico. E se gira gente così…allora c’è profumo di grande Basket.

lench

Massimo Lentsch. Il Presidentissimo della squadra non sta più nella pelle. Canta. Suda. Urla. E alla fine piange di gioia. Di quella corrente elettrica gialla lui è certamente un grande catalizzatore. Sta in curva il Presidente. Non sullo scranno. La sente proprio questa cosa. Si vede:

“Un’emozione incredibile partita dopo partita. Una cavalcata. Queste ultime tre gare sono state secondo me le più belle in assoluto. Ora però c’è Udine. Dobbiamo gestire molto bene le situazioni e giocarci il tutto per tutto al momento giusto. L’essenza di questa squadra, aldilà del valore dei singoli giocatori, è nel gruppo. Gruppo e Cuore. Questo siamo noi. Poi se devo indicare due colonne portanti del team devo sicuramente citare Chiarello e Ghersetti.  La loro esperienza. La loro personalità.  Ma la BB14 trova la sua forza nell’essere una ed una sola.”.

Esistenza ed unicità. Come in matematica. Forte davvero questa BB14 Comark. Da dietro le quinte persone come Franco Meneghel hanno certamente il loro peso, e anche questo si vede.

Di seguito la cronaca di questo esaltante match. Poi c’è solo la finale da disputare… . Al meglio delle cinque partite… Missione Udine.

Lo “YELLOW SUBMARINE” è partito!

Con una partita tecnicamente e tatticamente perfetta e con una grinta da leoni la Co.Mark Bergamo Basket 2014 ha staccato questa sera il pass per la finale del campionato di serie B, battendo in un match al cardiopalma il team bresciano dell’Orzinuovi. La compagine bergamasca, dopo aver vinto due gare e averne ceduta una sola (al PalaOrzi), ha letteralmente dominato la partita nel campo amico dell’Italcementi, gremito per l’occasione da oltre 800 tifosi gialloneri. Il primo tempo è iniziato subito perfettamente per la Co.Mark Bergamo Basket 2014 grazie a una tripla di Planezio ed è proseguito con un vantaggio massimo di 7 punti sugli avversari, grazie a un gran tiro oltre l’arco dei 3 punti di Mercante. Apertura di secondo quarto invece a favore di Orzinuovi che, in meno di due minuti si riporta a -3, grazie a 5 punti consecutivi dell’ex Bona. Dopo il piccolo break degli avversari, Bloise riporta il vantaggio di Bergamo a +6 con una tripla dall’angolo destro. La parità arriva per la prima volta a sei minuti dalla fine del quarto quando Orzinuovi aggancia a 27 punti la Co.Mark, riuscendo poco dopo con Ruggero a portare il risultato sul 35-39. L’ultimo minuto è decisivo per la rinascita di Bergamo che, complici gli strepitosi Milani e Panni, è riuscita a terminare nuovamente in vantaggio i primi venti minuti di gara (41-39). Dopo l’intervallo, partenza sprint per la BB14 che allunga subito il vantaggio grazie a Panni e Chiarello. (45-39). Ghersetti subito dopo allunga ulteriormente e tocca i dieci punti in vantaggio. La svolta decisiva dei gialloneri arriva intorno ai 5 minuti di gioco, quando Bloise prima e Pullazzi dopo mettono a segno tre triple che congelano il risultato alla fine dei terzo quarto sul 69 a 57 per Bergamo. Nell’ultimo periodo di gioco, la Co.Mark Bergamo ha letteralmente dominato la gara, iniziando subito con un’azione spettacolare di Mercante che mette a segno, a meno di un minuto dalla ripresa, il vantaggio massimo per i gialloneri (73-57). A quattro minuti dalla fine Panni chiude i giochi con una tripla che porta i padroni di casa a + 17. Strepitosa la performance di Pullazi e di Mercante che, sul finale, riesce a incoronare il momento magico con una schiacciata, dedicata subito dopo a tutti i tifosi che sono accorsi numerosi a sostenere la squadra. La Co.Mark conclude la partita con il punteggio di 87 e 68 e subito è scattata la festa in campo e in tribuna, con le lacrime del presidente Massimo Lentsch e con la gioia del coach Cece Ciocca. Dopo la festa per la conquista della finale, a partire da lunedì tutto il team tornerà al lavoro in vista della delicata serie contro Udine, squadra vincitrice del campionato con ben 52 punti sui 60 disponibili.

Tabellini
Co.Mark BB14
: Planezio 5, Panni 22, Scanzi 4, Pullazi 17, Ghersetti 7, Bloise 15, Mercante 8, Milani 7, Chiarello 2, Saletti 0

Gagà Orzinuovi: Valenti 4, Perego 6, Cantone 2, Bona 13, Ruggiero 15, Motta 2, Mazzucchelli 5, Genovese 4, Chiacig 10, Tessitore 7

Finale Playoff – Gara 1
Domenica 29 Maggio, ore 18.00
GSA UDINE – CO.MARK BB14
Palasport “Manlio Benedetti”, Via Marangoni 46, Udine
La Società organizza un pullman per la trasferta di Udine: per tutte le info scrivere a biglietteria@bb14.it

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI