BERGAMO HALF MARATHON

mezza bg

Correre da
solo, correre in compagnia e correre per qualcun altro.
Gli organizzatori
della Mezza Maratona dei Mille “Citt
à di Bergamo”, che vedrà la sua seconda
edizione
domenica 28 settembre, dopo aver
mostrato grande sensibilità al tema dell’ambiente instaurando una collaborazione
con Esosport, sottolineano nuovamente la propria linea
“solidale” dando la possibilità di correre in una staffetta a tre: si potrà così
dividere i 21,097 km della maratonina con altri due amici, devolvendo il 50%
della quota d’iscrizione della squadra (60 euro) ad una Onlus a propria
scelta.

In tempi di “Ice Bucket Challenge” l’idea sta raccogliendo
consenso da parte del pubblico “attivo”, e con la suddivisione in tre parti del
percorso anche i corridori meno allenati possono raccogliere la sfida benefica,
selezionando la Onlus preferita.

«Ci sono
tantissime organizzazioni no profit che fanno un ottimo lavoro
– ha
spiegato Giovanni Bettineschi, leader di Promoeventi Sport –
ci è sembrato quindi giusto lasciare la possibilità a ciascuna squadra di
scegliere quella che preferiscono per devolvere una parte della loro
iscrizione
».

Le buone notizie però non finiscono qui, il comitato
organizzatore della Bergamo Half Marathon ha anche confermato per questa seconda
edizione la presenza delle medaglie per i finisher: «Ce l’hanno chiesto in
molti atleti
– racconta Luca Lamera di Sport &
Wellness – e alla fine abbiamo ceduto, sapendo quanto sia importante
ricevere un riconoscimento alla fine di una gara
».

Inoltre per
molti questa sarà una prima volta, e quale ricordo migliore di una
medaglia per il completamento di una mezza
maratona?

Novità importanti per una gara che ha in mente di diventare una
classica a livello nazionale per mettere in mostra le bellezze della città di
Bergamo.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI