BOWL BERGAMASCO PER I LEONCINI

RAGAZZI DEL SETTORE GIOVANILE

Bergamo, 12 Aprile 2016 – I ragazzi del vivaio nero-oro continuano a regalare soddisfazioni e non solo per quel che riguarda i risultati. I Leoncini infatti, sono protagonisti indiscussi di un grande spettacolo sportivo, caratterizzato da capacità agonistica ma anche da spirito di gruppo. Un campionato partito alla grande e che si preannuncia ancor più soddisfacente, come ha dichiarato il General Manager Corrado Zambonelli: “E’ ancora presto per annunciarlo, però voglio sbilanciarmi e dire che le Finali di Grosseto potranno vedere tutte le nostre squadre protagoniste”. Secondo quanto dichiarato da Zambonelli, i ragazzi non solo stanno portando a casa buoni risultati ma si stanno anche comportando molto bene e il Coaching Staff sta dimostrando capacità e attitudine a lavorare con le giovani promesse del Football Orobico.

All’appello sulle panchine nero-oro della Flag non mancano i nomi di Alessandro Appollonio e Tommaso Zambonelli, due giovani Leoni che dopo aver subito un infortunio ed essendo quindi impossibilitati a vivere il campo da protagonisti, hanno deciso di impegnarsi e provare a vivere una nuova esperienza da Coach, insieme anche a Tommaso Brambilla in qualità di coach della U17. Soddisfatto per i risultati e il buon campionato dei Leoncini, anche Claudio Bernava: “Quello che posso dire è che si è notato subito un livellamento verso l’alto del valore di tutti i giocatori, aiutato sicuramente dalla presenza di ragazzi già esperti ”. Come rivela Bernava infatti, i cosiddetti “veterani” hanno aiutato nell’inserimento anche i meno esperti, con conseguenze positive sul loro apprendimento tecnico, coordinato dai vari Coaches che, sia tra i piccoli U13 che gli U15 fino ad arrivare ai più grandi U17, possono, dato il livello, far giocare tutti. “Tutto ciò si è poi visto nelle prestazioni in campo, con la U13 che ha sbaragliato chiunque con punteggi altisonanti, la U15 e U17 che al momento sono al 50% di vittorie ma che hanno sempre mostrato a tutti di che pasta sono fatti i Lions, siano pure con le flag sui fianchi piuttosto che con casco e paraspalle! “ ha continuato Claudio, che insieme ad Ingrith Gamba si dedica con impegno e passione al vivaio Nero-Oro, portando anche nelle scuole, attraverso speciali percorsi formativi, la passione per il Football.

Puntale anche l’augurio del Presidente Lino Federico: “Un in bocca la lupo per la giornata e per il proseguo della crescita sportiva di questi atleti che sono e saranno il futuro dei Lions Bergamo. I complimenti vanno anche a tutto lo staff che con molta pazienza e competenza fa si che il percorso intrapreso sia giusto e roseo”.

L’appuntamento con i più giovani della famiglia nero-oro è quindi per Domenica 17 Aprile, a partire dalle 09.30 presso il Lions Field di Via Monte Gleno a Bergamo.

L’appuntamento con i più giovani della famiglia nero-oro è quindi per Domenica 17 Aprile, a partire dalle 09.30 presso il Lions Field di Via Monte Gleno a Bergamo.

UNDER 13 Daemons – Lions Seamen – Lions

UNDER 15 Lions – Daemons Lions – Skorpion

UNDER 17 Daemons – Lions Redskins – Lions

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI