CALCIO LEGA PRO. TRITIUM-SAVONA 0-0

Lega Pro – Seconda Divisione – Girone A

La Tritium fa un solo punto con il Savona

TRITIUM CALCIO 1908 – Savona  0 – 0
Tritium: Pansera; Martinelli (53 Fondrini), Teso, Dionisi, Riva; Floriano (71 Bortolotto R.), Vecchio, Di Ceglie, Chimenti (53 Bortolotto E.); Sinato, Lenzoni. All. Vecchi.
Savona: Nicastro, Candolini, Di Leo, Marconi, Mbida; Facchinetti Capuano, Garin, Mezgour (68 Bottiglieri); Tarallo (84 Cattaneo), Tedesco (76 Ingari). (a disp. Cicutti, Praino, Briano, Buglio). All. Foschi
Arbitro: Caso di Verona.
Trezzo Sull’Adda -Una Tritium un po rimaneggiata, per infortuni e squalifiche non va oltre lo 0 a 0 con il coriaceo Savona, molto roccioso in difesa, e che da poco spazo agli attacchi trezzesi. Comunque, a questo punto, la mantiene ancora la prima posizione in classifica e lo si può considerare buono. Al 5’ si rende pericolosa in avanti la squadra ospite con Mezgour, che si libera sulla destra al limite, fa un cross, che arriva sulla destra dell’area, con Facchinetti che calcia debolmente su Pansera. La Tritium adesso cerca di agire sulle fasce con cross di Riva e Chimienti, tentando di sfondare e superare la difesa avversaria. Dopo pochi minuti sono ancora gli ospiti a farsi vedere in avanti, su un cross dallla sinistra, fuori area, Pansera infatti non tiene la palla che rimane lì, e, dopo un batti e ribatti, la difesa rinvia la palla fuori area. La prima occasione gol per la Tritium è con Chimienti, che su tiro cross dalla sinistra, di testa manca di poco la porta. Adesso piano piano il Savona prende coraggio e fa gioco tenendo il possesso palla, con la Tritium che risponde con lunghi lanci per Sinato e Lenzoni che però non creano grossi pericoli per la difesa avversaria. La squdra di casa reagisce e al 21’ e 24 su tiro di Riva da fuori area e punizione di Chimenti. Al 25’ è 34’ è Pansera a respingere di pugni e parare in tuffo a terra i tiri di Tarallo e Capuano. Al 44’ è ancora il Savona a creare pericoli, su forte tiro di Garin, ed è ancora Pansera in tuffo a deviare la palla fuori porta. Nel secondo tempo si vede una Tritium diversa, che vuole ottenere un qualcosa in più. E gli avversari che spesso si fanno vedere in avanti. Al 50’ da fuori area Martinelli, vedendo un pò il portiere fori porta tocca, con un lungo fendente lancia la palla alta, che il portiere savonese devia sopra la traversa. Al 58’ Di Ceglie, ci prova ancora dal limite, bel tiro con la palla che esce di poco. Adesso reagisce il Savona, al 66’ Garin riceve palla appena fuori area, pronto tiro con la sfera alta sopra la traversa, al 69, altra occasione ospite con Tedesco che calcia dal limite debolmente il pallone tra le braccia di Pansera. Poi sino a fine gara nulla più da segnalare. La Tritium tutto sommato porta casa un buon punto, utile per la classifica. Domenica prossima gara fuori casa non facile con la Pro Vercelli, terza in classifica a 39 punti, in cui bisogna ritrovare la via del gol, per acquisire tre punti fondamentali, in occasione di questo scontro diretto di alta classifica.

Risultati: Renate – Valenzana 1 – 0, Tritium Savona 0 – 0, Sambonifacese – Sanremese 0 – 1, Montichiari – Sacilese 0 – 1, Rodengo Saiano – Pro Vercelli 0 – 0, Virtus Entella – Lecco 1 – 1, Casale – FeralpiSalò 0 – 0, Pro Patria – Canavese 1 – 2. Riposa:

Classifica: Tritium 41, Pro Patria 40, Pro Vercelli 39, FeralpiSalò, Lecco 35, Rodengo Saiano, Savona 30, Renate 28, Canavese, Sambonifacese 27, Montichiari 24, Virtus Entella 22, Valenzana 21, Sacilese 19, Casale 16, Mezzocorona, Sanremese 14. Riposa: Mezzocorona.

Guido Baroni

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI