GLI INFORTUNI FERMANO LA PALLANUOTO BERGAMO ALTA

  

Sabato alla Piscina Italcementi il team orobico ha giocato il nono turno del girone di andata del campionato nazionale di serie A/2, l’avversario era il Bologna di mister Veronesi. 

Ecco il report dell'evento a cura di Gianluigi Cuttica, ex giocatore, fino alla serie A2, e Avvocato di Bergamo.

  

Il risultato finale premia i felsinei che negli ultimi due quarti raggiungono e superano la Bergamo Alta ed ottengono la vittoria per 11 a 9.

La formazione cittadina, dopo aver chiuso i primi due tempi con un vantaggio di tre goal, subisce nel terzo e nel quarto il ritorno ed il sorpasso della President con la quale ora divide in coabitazione il quinto posto in classifica. Emanuele Foresti (nella foto sopra) che con il Bologna ha disputato alcuni dei suoi tanti campionati di serie A/1, analizza i motivi della battuta d’arresto :

Partita di carattere della mia ex squadra che nonostante il passivo accumulato nella prima metà del match ha creduto sino in fondo nella possibilità di ribaltare le sorti dell’incontro. Sono però convinto che gli infortuni subiti nelle precedenti settimane da quattro settimi della formazione titolare ne abbiano condizionato la prestazione. Nelle ultime due settimane l’infermieria è stata affollata: io non ho potuto allenarmi a causa di una costola incrinata, una bronchite ha impedito ad Andrea Pellizzoli di entrare in vasca, Francesco Rota e Delic sono rimasti vittime di infortuni muscolari. La tenuta atletica ci ha quindi penalizzato nelle fasi finali della gara, se poi aggiungiamo che Bologna in occasione della 10a° e 11a°segnatura ha estratto dal cilindro due Eurogol, abbiamo individuato buona parte delle ragioni della sconfitta”.

Ora il quarto posto, ultimo utile per partecipare ai play off promozione, resta a 4 punti di distanza, ma il campionato è lungo e potrebbe riservare sorprese positive per i tifosi della Bergamo Alta che anche ieri hanno seguito con passione la loro squadra.

Il prossimo turno, sabato 21 febbraio ore 19.30, vedrà all’Italcementi il Camogli, squadra neo retrocessa dalla serie A/1 e che punta alla promozione.

Foresti conosce bene i liguri con i quali ha giocato nella massima serie sino alla stagione 2006/2007:

Sarà l’occasione per esprimere tutto il nostro potenziale contro una compagine che gioca una buona pallanuoto…se devo fare un pronostico, dico 1 fisso!”.

Tra i giovani in evidenza Michele Regonesi .

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI