GRANDE APPUNTAMENTO PER I PICCOLI RUGBYSTI

Bergamo – 25 ottobre 2011 – L’appuntamento è per le 9.30 di domenica 30 ottobre con il calcio d’inizio della quarta edizione del “Memorial Berta Beretta”, il torneo di minirugby riservato alle categorie Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12 organizzato da Effenbert Rugby Bergamo 1950.  Quartier generale della manifestazione è naturalmente il Centro Sportivo Sghirlanzoni di via Presolana a Bergamo, sede storica del sodalizio giallorosso che rappresenta il punto di riferimento della palla ovale in tutto il territorio bergamasco. In totale gli organizzatori orobici si aspettano una affluenza di oltre 160 piccoli rugbisti.

Giunto alla quarta edizione il “Memorial Berta Beretta” cresce di anno in anno, soprattutto sotto il profilo qualitativo, e domenica prossima sull’erba dello Sghirlanzoni e dei campi limitrofi, scenderanno due rappresentative provenienti da fuori provincia, come Rugby Pavia e Rugby Bassa Bresciana, che hanno in comune con la Rugby Bergamo la volontà di investire nelle categorie giovanili.

«Ci aspettiamo una partecipazione in linea con le passate edizioni – ha commentato Roberto Franceschetti, responsabile del settore “propaganda” in seno alla Effenbert Rugby Bergamo 1950 – e questo risultato è importante soprattutto per ciò che il Memorial Berta Beretta rappresenta per la nostra società sportiva».

La manifestazione di minirugby, infatti, si ricopre di valori che vanno oltre l’aspetto agonistico e assume un significato particolare per la società bergamasca: il torneo è intitolato alla memoria di Eugenio Berta e Luciano Beretta, due anime della società che tanto hanno dato ai colori giallorossi, sia da giocatori che da allenatori.

Negli anni 80 Berta e Beretta sono stati tra i primi a capire il valore del rugby in eta giovanile, non solo sotto l’aspetto sportivo e competitivo, ma come attività educativa e di socializzazione. E in questo spirito che domenica prossima oltre ai giovani talenti del movimento rugbistico ci saranno anche tanti ex giocatori che con loro hanno giocato o da loro sono stati allenati.

E come da piacevole consuetudine, al termine del torneo tutti gli amici di Eugenio e Luciano calzeranno ancora un volta gli scarpini con i tacchetti per sfidare il “XV del Colleoni” ovvero la squadra Old della Rugby Bergamo 1950.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI