LA DISABILITA’? NON E’ UN OSTACOLO

Da ventiquattro anni sono una ragazza diversamente abile. Dall’età di diciassette anni, questo mio stato d’essere, mi pesa, ma non perché la mia famiglia me lo fa pesare, ma perché desidererei essere autonoma.”

La disabilità non è un ostacolo.

Lo sto capendo ultimamente su di me, sulla mia pelle.

Durante l’adolescenza avevo dei sogni e pensavo: “Chissà se un giorno, mi sarà possibile realizzarli e progettare qualcosa!”. Ne ho avuto proprio la conferma a fine settembre che niente è impossibile se ci si crede.

Da quasi quattro mesi, dentro di me, si è scatenata un’adrenalina incredibile e voglio fare vedere al mondo intero cosa sono in grado di fare, nonostante i limiti fisici. Essi si chiamano tali solo se diamo la possibilità agli altri di vederli!

So che ho dei limiti, ma non riesco a interpretarli, perché significa che non li ho.

Da piccola quando andavo al mare d’estate, ad un certo punto della passeggiata serale, chiedevo ai miei genitori di voler camminare. Loro esaudivano sempre questo mio desiderio e camminavo in mezzo a loro tenendo per mano mio papà e mia mamma, percorrendo il lungo mare.

Qualche anno dopo mi trovavo a San Pellegrino per un gelato. Ad un certo punto ho chiesto a mio papà: “Puoi venire un attimo, per favore? Ti devo dire una cosa. Lui mi risponde: “Vieni tu, Erica!”. Nel frattempo, mamma mi dice: intanto che mi aspettate, vado a prenderti la coppetta. Con grande spirito di volontà mi sono detta: “Io ce la faccio!” e così facendo ho raggiunto mio papà alla panchina di fronte camminando da sola. Si è commosso talmente tanto che ha detto a mamma: “Guarda Erica!” e lei mi ha osservata a mia insaputa da dietro la pianta.

Cosa aggiungere? La forza di volontà è la molla che ci permette di superare… le difficoltà della vita…

Erica Villa    

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI