LA EFFENBERT RUGBY BERGAMO VINCE E CONVINCE

Bergamo – 6.11.2011 – C’è soddisfazione in casa Effenbert per la vittoria conquistata in casa contro il Rugby Valle Camonica: nella quinta partita d’andata del Campionato di Serie C Elite1 i bergamaschi rifilano 26 punti ai cugini bresciani che segnano una sola meta.

Apre le marcature della Effenbert Rugby Bergamo 1950 il tallonatore Massimo Guariglia seguito dalla splendida meta di Riccardo Moioli, e tra una trasformazione e un calcio piazzato, firmati dal “cecchino” Andrea Sileo, le formazioni vanno all’intervallo sul 15 a zero. Nella ripresa, dopo un calcio piazzato di Sileo, il Valle Camonica si riorganizza e attacca con maggiore incisione. È durante il periodo in cui l’Effenbert gioca in 14 – a causa dell’uscita di Moioli ammonito per fallo in mischia – che il Valle Camonica segna l’unica meta di giornata. Risponde nuovamente il XV orobico con una imperiale corsa verso l’area di meta avversaria di Fabio Valtorta al termine di una azione corale della squadra: il trequarti bergamasco viene placcato a un metro dalla linea di meta, ma riesce comunque a schiacciare l’ovale. Gli ultimi minuti sul Campo Sghirlanzoni sono al cardiopalma per la formazione giallorossa a caccia della quarta meta che le avrebbe valso il punto di bonus, ma complici alcune imprecisioni nelle fasi di handling, sfuma il tanto agognato poker di mete. Al fischio dell’arbitro il cartellino segna 26 a 5 per la Effenbert Rugby Bergamo 1950: quattro punti che rilanciano i bergamaschi nella prima parte della classifica.

Le altre squadre.

Domenica di impegni anche per le altre formazioni della Effenbert Rugby Bergamo 1950 impegnate su più fronti.

La Under 20 in trasferta ai piedi della Madonnina incassa una sconfitta per 17 a zero contro i pari età del Grande Milano.

I ragazzi di coach Guido Nava della Under 16 devono arrendersi in casa nello scontro con il Viadana: netta la superiorità dei mantovani. Nonostante il risultato (49 a 10 per gli ospiti) racconti della nitida sconfitta, vi è da segnalare una pregevole reazione dei bergamaschi che, sotto di cinque mete a zero, hanno reagito con carattere e determinazione mandando in meta, a conclusione di due azioni di gruppo, i bravi Luca Granelli e Simone Delcarro.

Cambio di programma “last minute” per il settore propaganda con la trasferta della Under 12 a Velate per una amichevole che sostituisce il programmato quadrangolare contro i Pirati di Bellusco. Infine ottimi segnali giungono anche dalle categorie U6, U8 e U10 che si sono ben comportati nel consueto concentramento autunnale di minirugby presso il centro Saini organizzato dall’Union Milano.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI