LA PALLANUOTO TREVIGLIO VINCE IL DERBY

Superato il GN Osio per 6 a 5. Ferrari para il rigore decisivo nel finale Torna subito alla vittoria la Pallanuoto Treviglio nella quinta giornata del Campionato di Promozione e lo fa nel migliore dei modi, aggiudicandosi dopo un match al cardiopalma il derby contro il GN Osio, che prima dell’incontro appaiava i biancazzurri patrocinati da Sport Management al terzo posto in classifica.
I padroni di casa, che devono rinunciare a ben quattro atleti squalificati,  a causa della rotazione ridotta di cui dispongono cercano di mantere l’incontro su ritmi controllati e si portano dopo due minuti sull’1 a 0. Ma gli ospiti reagiscono con un controparziale di 3 reti consecutive che fissa il punteggio del primo periodo sul 3 a 1.
Il secondo periodo riprende il leit motiv del primo quarto, con la Pallanuoto Treviglio che, pazientemente, gestisce il ritmo dell’incontro e all’intervallo lungo accorcia il distacco ad una sola lunghezza (3-4), rispettando appieno il piano tattico della vigilia di coach Pelizzoli, che aveva chiesto ai suoi ragazzi di gestire le forze senza però perdere contatto dagli avversari. Ed infatti nel terzo quarto, dopo un lungo inseguimento, si concretizza il primo pari dopo la prima frazione, con Ferrari e la difesa che non concedono nessuna rete agli avversari, sporcando ogni conclusione.
Gli ultimi sette minuti, con il Centro Alessandra Quadri che si trasforma in una bolgia di tifo, vedono i padroni di casa scappare avanti per 5 a 4, prima di essere ripresi a 2 minuti dalla fine. A quel punto anche il pari potrebbe essere un risultato positivo, ma i biancazzurri prima trovano la rete del 6 a 5 con Capitanio in superiorità numerica e poi con Ferrari che  para a 20” dalla fine il rigore ospite mettono in cassaforte il risultato.
“Sono molto felice che la squadra nella difficoltà si è compattata” spiega uno stremato Pelizzoli dopo essere rimasto in campo per tutto l’incontro “E’ un segnale positivo che lascia ben sperare per il futuro. Dal punto di vista tattico non abbiamo giocato una partita eccezionale e abbiamo compiuto qualche imprecisione di troppo, ma siamo stati bravi a gestire con saggezza l’incontro, visto che anche i giovani hanno giocato con molto rigore. E’ una vittoria speciale, perché senza quattro giocatori importanti tutti sono stati capaci di sacrificarsi per la squadra”.
“Non abbiamo giocato benissimo” concorda Marca Ferrari, autore dell’ennesima sontuosa prestazione, condita da numerose parate decisive “ma a differenza della trasferta di Varese abbiamo gestito molto bene i momenti chiave del match, andando a vincere dopo aver recuperare con pazienza lo svantaggio dei primi due tempi. I miei compagni sono stati super, e hanno tirato fuori il carattere necessario per vincere il derby e portare a casa i tre punti”.
PALLANUOTO TREVIGLIO – GN OSIO 6-5 (1-3) (2-1) (1-0) (2-1)
SUPERIORITA’ NUMERICHE
PN TREVIGLIO: 2/7
GN OSIO: 0/5
MARCATORI PALLANUOTO TREVIGLIO
Mazzola 2, Boscolo 1, Capitanio 1, Teli 1, Merlini 1
MARCATORI GN OSIO
Riva 3, Guzzi 2

Treviglio, 26 febbraio 2011     ( foto Bruno Rosa)

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI