MARIO MAZZOLENI COMMENTA ATALANTA-ANCONA


 

RAGAZZI CHE “ S…..COPPOLA… ”

Mamma mia che botta ….. eravamo invincibili in casa e disastrosi fuori, ora cominciamo a prendere schiaffi anche in casa….

Inizio del girone di ritorno con due Scoppole (prendendo spunto dal cognome di uno tra i principali accusati…) che destano non poche preoccupazioni.

Un bel cartellino giallo a tutti coloro che dicono di stare tranquilli tanto la classifica è ottima: un paio di p…… con i tre punti bisognerà stare molto, e ribadisco molto, attenti perché in passato abbiamo visto retrocedere formazioni con gli stessi margini di vantaggio che oggi vanta la Dea sulle inseguitrici.

La verità è che la squadra di Delneri , dopo la fantastica vittoria sull’Inter di Mourinho , ha tirato un poco i remi in barca dimostrando limiti caratteriali evidenti oltre che tecnici.

Ripeto da inizio stagione che senza punte di ricambio si va poco lontani….il caro ed amato Floccari non basta.

Grazie a Dio lui e Doni , finora , hanno fatto miracoli, ma l’ assodata mancanza di rincalzi è un problema che non si può e non si deve sottovalutare.

Male fa la società , a mio parere, ad accontentarsi dell’organico dall’alto dei suoi 27 punti in classifica.

Si è tentato l’acquisto di Vantaggiato, poi soffiato dal Parma per un mucchietto di soldi da versare al procuratore, si è guardato un po’ attorno ma ad oggi nessuna sorpresa e nessun nome ( tanto abbiamo Doni nel caso Floccari si facesse male…..???!!!)

Nessun allarmismo, per carità , certo che iniziare il ritorno con due belle sconfitte , peraltro con le modestissime Siena e Bologna, non è buon segno, o meglio, preferivo l’andata quando dopo questi due incontri si aveva 6 punti e non 0.

Un bel cartellino rosso al nostro portierone….un disastro l’uscita dell’altra sera.

Meno male che nell’ultimo periodo non sono solo gli arbitri a combinare frittate.

Ho già detto che il ruolo del portiere è simile all’arbitro , è certamente più determinante di un normale terzino o di un attaccante che non finalizza.

Se il numero uno sbaglia si prende gol e si raccolgono palloni in fondo alla rete, se l’arbitro sbaglia i problemi sono seri, soprattutto nelle aree di rigore.

La piccola differenza, che mi fa arrabbiare non poco da sempre, è che se sbaglia Coppola si dice : “ il ragazzo deve stare tranquillo, nessuno stop , anzi piena fiducia già da domenica…” se sbaglia un arbitro lunghi stop, sospensioni, critiche , attacchi…

È corretto tutto ciò?

Allora mi chiedo e vi chiedo: vanno sospesi gli arbitri che sbagliano a concedere un rigore o un fuorigioco millimetrico o va sospeso Coppola per tre turni?

Io credo che nessuno vada fermato, non è giusto crocifiggere Coppola (che comunque ha commesso una bestiata incredibile…) ed è bello vedere Delneri che lo difende a spada tratta, cosi come non è giusto inchiodare ai muri gli arbitri (che quest’anno ne stanno davvero facendo di errori , compreso il fratellino che non pare in grande forma…).

Forza Atalanta, sempre e comunque, però adesso mi aspetto una bella strigliata e una pronta ripartenza domenica al Comunale contro gli etnei di mister Walterone Zenga.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI